Disarmante

Ieri pomeriggio questa vetrina era piena di cellulari in mostra, pronti per la vendita, con un sacco di promozioni. Fuori dal negozio 3 persone attendevano con pazienza il loro turno per entrare. Io ho pensato ingenuamente che a quel negoziante gli affari non andassero poi tanto male, visto il momento. Sì, l’ho pensato… ingenuamente…

Benedetta frescura

brezza.jpg

 

Che sia benedetta questa brezza che arriva dal mare a rinfrescarci!  Un venticello che spira leggero e piega le punte ai cipressi dei colli toscani mentre scorre nella piana dell’Arno. Benvenuta frescura, ti avevamo scritta addirittura tra i nostri desideri più cari, da affidare alle stelle cadenti.  Malinconici e affaticati  ci asciugavamo il sudore che ci bagnava la fronte e i vestiti e ci sventolavamo boccheggiando come pesci fuor d’acqua, immersi in un caldo fuor dal comune finché non sei arrivata tu, come manna dal cielo. Che tu sia benedetta!

#bastacoi42gradiallombra