L’innesco dannato

Comunque sia, poi l’hanno capito da cosa è partito l’incendio del 14 Agosto del Monte Pisano. Dice che c’erano dei francesi a villeggiare al fresco, in un agriturismo e ad un certo punto gli è balenata in testa la brillante idea di cucinarsi una bistecchina sulla brace. Sì, perché, che fai a bordo piscina tutto il giorno? Magari ti annoi e allora passiamo un po’ il tempo a cucinarci qualcosa di buono come facevano ai vecchi tempi. Basta qualche legnetto, un po’ di paglia, un accendino e il gioco è fatto. Poi parte qualche favilla, qualche folata di vento la porta via, tutto intorno è secco perché è un millennio che non piove ed ecco, che dalla detta alla fatta, prende fuoco il popolo e il paese e in pochi minuti 25 ettari di bosco diventano cenere grigia.

[ l’incendio del Monte Pisano a Vicopisano – Pisa]

Vista la mala parata, i francesi se la sono squagliata di corsa, tant’è che non hanno portato via nemmeno gli asciugamani dai lettini a bordo piscina. Anche il padrone dell’agriturismo si è volatilizzato. E hai voglia Giani, nostro governatore regionale, a fare le ordinanze per i divieti di abbruciamento, tra piromani incalliti e piromani ignoranti, non c’è scampo.

Ora, con un esercito di persone e di mezzi a spengere il fuoco, l’incendio è stato domato, restano i danni incalcolabili all’ambiente e all’uomo.

E a quella gente che giocherellando ha provocato tutto questo gli fai?

Anche la Toscana brucia

Stasera non credevo ai miei occhi quando ho visto la nuvola di fumo innalzarsi sul crinale montuoso dirimpetto alla mia finestra che guarda ad ovest. Nonostante l’allerta incendi e i sindaci della zona abbiano preso tutte le misure preventive, il Massiccio dei Monti Pisani ha cominciato a bruciare.

Speriamo che non succeda come nel settembre del 2018, quando oltre 1150 ettari di bosco andarono distrutti. Fu un disastro immane! Un incendio innescato da un giovane che faceva pure parte dei volontari che andavano a spengere il rogo.

Io a questa gente gli darei l’ergastolo senza attenuanti e gli farei ripagare tutti i danni. Non è ammissibile che i maledetti piromani la facciano franca.