svastica buddista

La svastica

svastica Empoli

 

Stamani, a Empoli, su un monumento ai caduti, è apparsa questa orribile svastica a deturpare il marmo e soprattutto la memoria di coloro che hanno perso la vita per salvare la nostra Patria; ora però c’è da chiedersi chissà se sono deficienti analfabeti (svastica nazista al contrario) o deficienti molto colti (svastica orientale, di buon auspicio). Comunque sia sempre deficienti sono! pensieroso

Leggo qualche notizia da internet: la svastica è un segno simbolico che si ritrova presso molte popolazioni dalla preistoria fino in età storica, variamente interpretato nel quadro del simbolismo solare: consiste in una croce a quattro bracci di uguale lunghezza, terminanti ciascuno in un prolungamento ad angolo retto volto verso sinistra. E’ un simbolo religioso e propizio per le culture religiose originarie dell’India quali il Giainismo, il Buddhismo e l’Induismo.

Svastica-buddista

Per l’errata interpretazione delle sue origini ritenute ‘ariane’ fu adottato come simbolo da vari movimenti antisemiti e dal partito nazionalsocialista tedesco (ma con i prolungamenti dei bracci orientati verso destra).

svast

Ebbene, chiudiamo il discorso svastiche e facciamo tesoro di questo, che è meglio!

cultura

Annunci