Rieccomi

San Vincenzo (Li) – libecciata

San Vincenzo (Li) – libecciata

Eccomi qua. Sono rientrata a casa un paio di giorni fa, giusto il tempo di risistemare un po’ le cose ed eccomi sul blog. Ho lasciato San Vincenzo in preda ad una libecciata incredibile, di quelle che ogni tanto imperversano sulla costa tirrenica e che dominano la scena; da una parte queste “tempeste ventose” rompono le scatole perché spazzano via sabbia e ombrelli ma dall’altra parte ci vogliono per raffrescare l’aria e renderla più respirabile e inebriante in mezzo a tante calure estive.

Da ora resterò a casa per tutto Agosto e ricomincerò a scrivere con più costanza. Tutte le volte che mi assento dal blog, poi faccio fatica a raccontare e raccontarmi, è come se avessi le dita anchilosate e le idee confuse. Diciamo che per riprendere il filo del discorso devo sciogliermi un po’, ma tra qualche giorno vedrete che sarò di nuovo in postazione come al solito. Ho molte cose da dirvi e da farvi vedere.

Voi come ve la passate? Immagino che tanti di voi saranno in ferie. A breve passerò a trovarvi 🙂

Buon martedì a tutti 🙂

Nuvole imperfette

San Vincenzo

 

… E dopotutto ci sono tante consolazioni!

C’è l’alto cielo azzurro, limpido e sereno, in cui fluttuano sempre nuvole imperfette.

E la brezza lieve..

[Fernando Pessoa]

 

 

[ “Il marinaio” – molo di San Vincenzo (Li)]

Oggi mare

Oggi, per la prima volta di quest’anno, sono stata al mare. Sono andata a sud, a San Vincenzo e ci sono stata benissimo. Una leggera brezza di mare mitigava la temperatura mentre le onde si infrangevano sulla spiaggia con un certo vigore e schizzavano di salmastro i bagnanti. Vi ho portato un paio di foto, si può vedere il litorale fino al golfo di Baratti e l’altura di Populonia.  Bello vero?

San Vincenzo (1)

San Vincenzo (2)

E’ la Toscana incontaminata,  molto diversa dalla Versilia. Da apprezzare e mantenere così com’è.

Buon lunedì a tutti e grazie dei vostri cari saluti.