Quasi un frattale

Un frattale “è un oggetto geometrico che si ripete nella sua struttura allo stesso modo, ma su scale diverse, ovvero non cambia aspetto anche se rimpicciolito o ingrandito”.  Per conoscere le origini delle figure frattali, occorre andare indietro nel tempo, sino a Galileo Galilei, considerato universalmente il padre del metodo scientifico: “Il libro della natura è scritto in lingua matematica …” diceva. Il termine frattale, da lui coniato, deriva dal latino fractus (rotto, frazionato).

I frattali sono infatti figure strane, molto frastagliate, a volte ramificate, intricate, con tentacoli o protuberanze, proprio come le forme naturali. Nasce con Maldelbrot la geometria frattale, intesa come un nuovo linguaggio di descrizione delle forme complesse della natura. In natura esistono numerosi esempi di forme molto simili ai frattali: pensiamo agli abeti, dove ogni ramo è approssimativamente simile all’intero albero e ogni rametto è a sua volta simile al proprio ramo, secondo il principio “cresci e dividiti”.

Durante una passeggiata in campagna o in un bosco, immersi nell’indiscutibile bellezza della natura, è facile imbattersi nelle curiose forme geometriche di erbe, fiori dalle dimensioni più disparate. Osservando semplicemente un broccolo, un girasole, una felce, un fiocco di neve al microscopio, una pianta grassa… si scopre quanto tutto ciò che ci circonda assume forme non convenzionali, forme stupende e a volte un po’ misteriose.

Oggi ho fotografato un quasi-frattale nel mio giardino, si tratta di un’erba spontanea che penso tutti prima o poi abbiamo visto in giro. Guardata così, con occhi attento, direi che è proprio bella.

[la geometria dei frattali]

Buon mercoledì a tutti 🙂

[alcune informazioni e foto sono prese da internet]

matematica e arte

(c’era un’altra immagine..ma non funzionava il link..scusate)


“Un matematico che non abbia un po’ del poeta
non può essere un perfetto matematico.”

Karl Weierstrass


Questo post è dedicato alla mia cara amica mtb.. collega preziosa e discreta.. che a volte mi  aiuta a risolvere i miei problemi informatici – bloggistici. Grazie Maria Teresa  

A tutti gli altri auguro una buona serata ..