Pisa da amare

IMG_20200618_105605
Pisa: Camposanto monumentale
IMG_20200618_112700
Pisa: Camposanto Monumentale
 Chiari e scuri. Contrasti tra luci e ombre, in relazione tra loro come del resto il presente si rapporta al passato e ci lascia a bocca aperta per lo stupore.
  Il Campo Santo, noto anche come “Camposanto monumentale” o “Camposanto vecchio”, è un cimitero storico monumentale di Pisa, che chiude il lato nord di Piazza dei Miracoli.
La dizione Camposanto, ha origine da Campo Santo, nome tradizionale del luogo, sin da quando, secondo la tradizione, l’arcivescovo Ubaldo Lanfranchi, nel XIII secolo, di ritorno dalla Terra Santa ne riempì l’interno con terra portata dal Monte Calvario.
  E’ da vedere.

 

Recupero creativo

Durante il periodo di chiusura mi sono dedicata ai miei hobby e ho portato a termine tanti lavori. Questo è il recupero creativo di un grande pentolone in alluminio, che ormai sarebbe stato da buttare via. La decorazione è fatta un po’ a decoupage e un po’ con i colori ad olio.

Adesso che è finito sto pensando di riempirlo di grandi papaveri, rigorosamente fatti da me.  Voi che ne pensate? Cos’altro potrei sistemare al suo interno in modo da renderlo ancora più decorativo adatto ad un ambiente rustico? Mi date un consiglio?

I tromboni d’angelo

brugmansia

La mia brugmansia mi ha regalato anche quest’anno una splendida fioritura. Conoscete questi splendidi fiori? Vengono chiamati “tromboni d’angelo” perché sono enormi e bianchissimi, un po’ misteriosi, quasi celestiali.

Il problema è che come tutte le cose belle durano poco, penso che domani saranno già sfioriti. Giusto il tempo per un’occhiata e un click  e poi via…

Buona serata a voi amici miei.