povero Berluska

Io con Berlusconi non sono mai andata d’accordo, ne’ con la Gelmini e nemmeno con tutta quello schieramento politico lì. Non condivido molte delle idee alla base della destra e mi capita spesso di vergognarmi quando sento certi discorsi del nostro capo del Governo in pubblico, specialmente all’estero. Mi dico tra me e me: “Ma tu guarda chi mi rappresenta!…” e scuoto il capo pensando a cosa scrivono di noi  i giornali all’estero.

 Detto questo però devo anche aggiungere che condanno il grave gesto  di quel tizio che ha scaraventato il souvenir del duomo di Milano il pieno volto al nostro premier..e condanno ancor di più coloro che inneggiano alla violenza e si schierano in gruppi “pro-Tartaglia”. 

Appena sentii la notizia di quello che era successo sperai tanto che quello squilibrato fosse un fascista sfegatato. L’idea mi solleticava i neuroni, ma ben presto si è saputo che con il fascismo quel tizio non aveva nulla a che vedere, anzi, era semplicemente un matto ..ma dello schieramento del PD  .

Ieri quando al telegiornale ho visto gli italiani che portavano i mazzi di fiori al San Raffaele ho pensato che in fin dei conti era un bel gesto… se non altro “da italiano a italiano”.. non so se rendo l’idea .

Detto questo credo di aver già espresso il mio fioretto per questo Santo Natale e non mi resta che addobbare il blog e comprare qualche regalino.. e poi sono a posto anche per quest’anno

Alidada-anima-buona

a Viareggio

 

"(ASCA) – Viareggio, 30 giu – Il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, e’ stato accolto da fischi e da una dura contestazione al suo arrivo in Comune a Viareggio. Il presidente del Consiglio ha visitato prima la stazione di Viareggio per poi recarsi in Comune. Qui c’era ad attenderlo una piccola folla di circa 300-400 persone e dopo qualche applauso hanno subito preso il sopravvento i fischi e cori: ‘Vergogna, vergogna’ e ‘buffone’. Il presidente del Consiglio circondato dalla scorta e’ stato quindi fatto entrare all’interno del palazzo, mentre un cordone di agenti di polizia teneva a distanza i manifestanti. Adesso molta gente continua a stazionare di fronte al palazzo del Comune in un’atmosfera di notevole tensione."

Insomma, record di fischi ultimamente per il supernano e più lo fischiano e più lui se la prende con i comunisti..e meno male che i comunisti non ci sono più, altrimenti qualcuno gli avrebbe risposto per  davvero!