quel 3-1-2003

 

Voi non avete idea di quante cose io abbia negli archivi del mio pc. Musiche, immagini, testi.. foto..poesie. I blog sono stati distrutti ma tutto ciò che ho utilizzato in questi due anni è ancora lì..e giuro che mi viene addosso una gran malinconia a rivederle ed è per questo che evito sempre di andarci. Alcuni files si aprono con effetti molto belli.. ma .. ma non pensiamoci più.. Sarebbe stato il secondo comple-blog e avrei superato le 100.000 visite, ma ho seguito il mio cuore ..ed eccomi qui.. Forse aveva ragione Gingy qualche giorno fa quando mi ha consigliato uno strizzacervelli

 

Mi raccomando .. si accettano solo commenti “ridanciani”  🙂

 

Buonanotte a tutti..

 

p.s. il mio primo post fu un quadro di Escher: Relativity ..e direi che la filosofia di quel primo impatto è stata la cosa più coerente nell’evolversi del mio blog.

oroscopo

Buongiorno amici miei e buon anno nuovo 🙂 Io ho passato gran parte della mia nottata a giocare a tombola con i miei familiari e, anche se non ho vinto quasi mai, mi sono divertita da matti. Il mio primo dell’anno prevede di pranzare in santa pace gustandomi il concerto di Capodanno (che per me è un must) e poi, nel primo pomeriggio, di andare a visitare un bel presepe che tutti gli anni viene allestito in un convento qui vicino (vi porterò le foto). Stamani mi sono dilettata a leggere il mio oroscopo per questo 2005 che è appena iniziato. Io sono dei Pesci (ascendente Leone) …e il mio oroscopo è quello che riporto qui sotto. Come sempre sembra che “chi mi fa le carte” mi conosca molto bene

 

Datti una mossa!

 

L’amore e’ dolce e languido, tu sei molto emotivo, con una punta di esaltazione romantica… E’ possibile che non ti senta al centro dell’attenzione del partner, come vorresti… L’intuizione ti suggerisce come stabilire l’intesa! Di testa sei un po’ svagato, trasognato… E fisicamente tendi a languire. Datti una mossa, va’ in palestra, o almeno fa’ una camminata! Tira fuori l’ambizione, l’amor proprio e attivati per guadagnare la piena forma!
Hai fantasia e originalita’, buone idee a sostegno delle tue capacita’… Ti puoi gestire piu’ che bene, sottrarti alla ripetitivita’, orientarti istintivamente agli investimenti azzeccati in campo finanziario! La troppa sensibilita’ ti rende fragile, vulnerabile. Sei ricettivo e amplifichi le vibrazioni, le emozioni, che fortunatamente sono di segno positivo… Potresti anche ritrovarti a piangere… Ma di gioia!

 

terrò presenti i suggerimenti.. a cominciare dalla palestra.. 

 

Buona giornata a tutti 

 

 

 

 

Santa Lucia

Santa Lucia..

Quella mattina di tanti e tanti anni fa faceva un freddo bestiale e la mia sciarpa era bel alzata sul volto prima di calare sul cappottone che mi imbacuccava fino al ginocchio. Uscii di volata dal portone di quella casa stretta ed alta in via San Marco a Siena. Avevo sceso di corsa tre piani di scale prima di lanciarmi a passo sveltoin quella strada lastricata di pietra serena che s’inerpicava dalla Porta San Marco fin sotto la parte alta della città. Il solito odore di tufo impregnava l’aria e il respiro affannoso si tramutava in fumetto mano a mano che la salita aumentava. Avevo lezione in facoltà e non potevo tardare. Sentivo il peso dei quadermi ammassati sottobraccio mentre in testabrulicavano idee sullo studio portato avanti fino a tarda notte. In cima a via San Marco la curva a sinistra e l’entrata nella piazzetta di Banchi di sotto..ed è lì che il mio ricordo diventa più nitido. Per me fu una festa inattesa in quel 13 dicembre: la festa di Santa Lucia.. Banchetti da ogni parte, stracarichi di campanelline di porcellana decorate di tutti i colori. Mi fermai in apnea.. era come fossi uscita da un tunnel oscuro.. Quante luci e quanti colori. C’ero finita in mezzo per caso. Tirai giù dal viso la sciarpa e mi ritrovai a sorridere.. mi fermai a parlare con le persone per capire di cosa si trattasse. Dissero che le campanine portavano fortuna e che erano decorate quasi tutte con i colori delle contrade di Siena..Ne comprai una con i colori gialli e rossi della contrada della chiocciola e da qualche parte qui in casa ce l’ho ancora..

 

Le campanine di Santa Lucia .. quel 13 dicembre di tanti e tanti anni fa.. buona fortuna a tutti ..sempre 

 

Alidada

 

 

 

Live

Tutte le volte che mi chiedono di descrivere qualcosa io non posso fare a meno di connotarla nel suo “divenire”. Infatti tutto ciò che “è” ha avuto una propria storia che lo ha portato ad essere. Una storia che continuerà nel suo futuro. Cogliere le peculiarità di qualcosa vuol dire comprendere l’intima essenza che lo ha portato ad essere in quel modo ..ed è allora che quel “qualcosa” lo si comprende a fondo.

 

Antonella oggi mi chiede di Live e io colgo l’occasione per parlarne.

 

Li.ve nacque in chat.. in una delle prime, quasi da “carboneria”. A quel tempo era ancora bello e stimolante chattare perché era un evento misterioso quanto accattivante. Frequentavo una piccola chat e quello non fu il mio primo nick; il primo suonava come un nome di un vento ma attirava troppo.. quindi decisi di prendere qualcosa di più banale e scelsi le prime sillabe del mio nome e cognome e così nacque quel Li.ve. Poi la chat cominciò a non piacermi più e nel frattempo ricevetti una newsletter della wind che parlava di blog e così usai quello stesso nick per costruirne uno. Fui una delle prime e il mio blog si chiamava proprio così: Live ..era più o meno l’inizio del 2003 e il mio blog diventò subito un richiamo per i viandanti della rete.. era la falsa riga del primo Alidada e le mareggiate erano all’ordine del giorno.. lo chiusi quando eravamo a circa 15.000 visite ma lo mantenni come nome anche se in disuso (come anche Euridice) ..In seguito mi capitò tra le mani una macchina fotografica digitale e pensai ad un fotoblog.. ma Live non è mai stato un vero e proprio fotoblog.. ha affiancato Alidada come se fosse una sua seconda anima ..e così sta continuando la sua vita. Live è l’anima bella di Alidada e adesso riunisce le amiche più care che lì portano i propri messaggi vestiti dei colori propri delle blogger(o dei blogger) da cui provengono. C’è qualcosa in più rispetto al fotoblog.. c’è un motivo che unifica tutto quel che vi viene editato e che ognuno dei partecipanti ha sentito il bisogno di doverci mettere..al di là di ogni esibizionismo e di ogni doverosa formalità. Antonella ha messo le anatrine sul lago (anche se dice che è un cigno! :-)..che da sempre mi hanno attirato al suo fotoblog. Maraha messo le foto dei suoi viaggi ..ed era da tempo che cercava il modo di farci vedere e non si decideva mai.. Cica ha messo il suo mare..e che dire di più! Luna le sue cose di cuore.. smack! Alain i suoi fiori spettacolari Claudio i suoi vitigni che fanno parte della sua vita.. Dolittle ha seguito la mia richiesta perché le avevo chiesto di farmi vedere con i suoi occhi fuori dalla sua finestra ..e Soleyada ..il suo stupendo giardino botanico di Napoli che tanto mi aveva affascianato. Io.. io ho messo i miei ricordi “criptati” nella prima foto e ho aspettato che gli altri si esprimessero..poi tornerò anch’io.. e sarà bello L’invito è rivolto ai miei amici che vogliono parteciparvi.. ma vi ricordo che non è un poutpourry.. per mostrare le foto su Live ci si deve lasciar andare ad ascoltare il cuore.. l’unico requisito è che il cuore sia un cuore sincero

 

 

 

 

Buon pomeriggio a tutti

 

Alidada

 

 

 

 

doppi sensi

simpatici avvisi letti alle uscite delle chiese…..


Giovedì alle 5 del pomeriggio ci sarà un raduno del Gruppo Mamme. Tutte coloro che vogliono entrare a far parte delle Mamme sono pregate di rivolgersi al parroco nel suo ufficio!


 


Per tutti quanti tra voi hanno figli e non lo sanno, abbiamo un’area attrezzata per i bambini!


 


Il gruppo di recupero della fiducia in se stessi si riunisce Giovedì sera alle 7. Per cortesia usate la porta sul retro.

Venerdì sera alle 7 i bambini dell’oratorio presenteranno l'”Amleto” di Shakespeare nel salone della chiesa. La comunità è invitata a prendere parte a questa tragedia.

Martedì sera, cena a base di fagioli nel salone parrocchiale. Seguirà concerto

Un nuovo impianto di altoparlanti è stato installato in chiesa. È stato donato da uno dei nostri fedeli, in memoria di sua moglie

Care signore, non dimenticate la vendita di beneficenza! È un buon modo per liberarvi di quelle cose inutili che vi ingombrano la casa. Portate i vostri mariti.

Tema della catechesi di oggi: “Gesù cammina sulle acque”. Catechesi di domani: “In cerca di Gesù”

Il coro degli ultrasessantenni verrà sciolto per tutta l’estate, con ringraziamenti di tutta la parrocchia. !

Il concerto parrocchiale è stato un grande successo. Un ringraziamento speciale alla figlia del diacono, che si è data da fare per tutta la sera al pianoforte, che come al solito è caduto sulle sue spalle.

Per favore mettete le vostre offerte nella busta, assieme ai defunti che volete far ricordare.

Il parroco accenderà la sua candela da quella dell’altare. Il diacono accenderà la sua candela da quella del parroco, e voltandosi accenderà uno a uno i fedeli della prima fila.


 

(le ho prese qui)

 

 

Buon giovedì a tutti  🙂

 

Alidada

 

punto e a capo

…è la quarta volta che Alidada ha il contatore di accessi a 100.. sarà per questo che io invecchio lentamente?

 

Beh, via le ombre.. via i contatori shiny stat ..via gli archivi obsoleti ..e via altre cosette che via via vedrete da soli..

 

Alidada è di nuovo qui e so che voi siete  con me..

 

Grazie…  🙂