Pontedera stupisce!

Pontedera, con la “sua” arte, come al solito stupisce. Ormai da diversi anni, nell’arredo urbano, per la svariate occasioni., vengono installate opere, che io definirei quanto meno originali.

Adesso, che ci stiamo avvicinando al Natale, sono cominciai gli allestimenti e sabato prossimo ci sarà l’inaugurazione. Vi ho portato qualche foto in anteprima 🙂

Chioccioloni sparsi dappertutto, soprattutto sul Piazzone (che è la piazza principale di Pontedera) e poi grandi uccelli in piazza Belfiore.

Sono addobbi, tutti in plastica e dai colori sgargianti, che accompagneranno la città fino all’Epifania e oltre. C’è chi apprezza molto, poi c’è chi dice che sono “belline”, ma anche chi non gradisce affatto e infine c’è chi passa oltre senza neanche soffermarsi a curiosare. 

L’originalità va oltre ogni limite.

Direttamente da Cartagine sono stati portati anche loro: gli elefanti… che ora sono lì, molto spaesati, tant’è che si sono messi a spingere le mura della chiesa, senza un apparente motivo logico. 🙂

Intanto Andrea da Pontedera, sornione, scruta la scena e resta attonito guardando l’enorme uccello rosa … Chissà che starà pensando.

A me sembrano scene un po’ surreali, ma è tutto vero.

C’è ovviamente di mezzo, anzi, in prima fila, Alberto Bartalini, creativo – architetto – regista – realizzatore di sogni – ideatore e direttore artistico del “Teatro del Silenzio”. Primo fra tutti per queste iniziative che lasciano senza parole, ma che generano tante emozioni.

Voi che ne pensate?

Pubblicato da

Alidada

sono qui, nel mio spicchio di cielo

53 pensieri su “Pontedera stupisce!”

  1. Oscillo tra lo scotimento di testa che sta per: Ma che c’entra tutta quella roba? Che forse l’ideatore era ancora sull’effetto dell’ultima sniffata? Poi però mi diverte se non il soggetto il suo colore. Insomma, come detto, oscillo.
    A bocce finalmente ferme, forse riuscirò a darti un parere 🙂

    Piace a 1 persona

    1. se ci pensi bene puoi constatare che lo stile di quell’artista è sempre un po’ simile.. Ricordi le opere di Peccioli che postai tempo fa… quei giganti che uscivano dal terreno? E’ opera sua. “Il Teatro del Silenzio” è quello di Bocelli…

      Piace a 1 persona

      1. Resto comunque sempre un po’ perplesso perchè mi sembra che siano tempi difficili e che un sindaco e una cittadina per quanto “isola felice” abbia comunque delle priorità più contingenti. Vero che, mi si può obiettare, appunto un po’ di svago-leggerezza e colore ci vuole per ridarsi un attimo di ricarica… Insomma… non so… 🙂
        Ai posteri l’ardua sentenza 🙂

        "Mi piace"

  2. Ha sicuramente ragione Giada, sonomoriginali e di effetto!!! Dovessi dirti che non mi dispiacciono affatto poi anch’io sono molto originale, mi pare comunque che diano un bel tocco di colore che personalmente, non mi dispiace mai in ogni e dove 😊

    Piace a 1 persona

    1. @unallegropessimista
      Ecco, hai fatto la domanda giusta. E io ne aggiungerei un’altra: dove la smaltiranno tutta sta plastica di platino rosa? Oppure il Louvre ne ha già richiesto l’intera collezione??

      Piace a 1 persona

        1. Pontedera è una città al passo con i tempi e l’ideatore è quello del Teatro del Silenzio di Bocelli (quello dei giganti che escono dal terreno che fotografai tempo fa)..dubito che facciano una cosa così sciocca, ma ti saprò dire quando mi sarò documentata

          "Mi piace"

  3. Mah…se questa è ARTE…credo che Andrea da Pontedera sia giustamente perplesso. Mi chiedo se le opere siano derivate da plastica di recupero e che cosa ne faranno quando le toglieranno di mezzo.
    Del resto tutto ciò rappresenta il nostro tempo: Cattelan, Picco, Christo…”se tutto è arte, forse nulla più lo è”. Certamente piaceranno ai bambini, che ci potranno costruire intorno le loro favole.

    Piace a 1 persona

    1. quando ne saprò di più lo racconterò. Sono curiosa anch’io di sapere che fine faranno quelle plastiche enormi. Sono certa che a questo particolare abbiano pensato fin dall’inizio perché in questa zona c’è molta attenzione al rispetto dell’ambiente

      Piace a 1 persona

      1. S’, lo credo anch’io, altrimenti non avrebbero avuto i permessi per questa esposizione. Qui al paesello abbiamo la raccolta differenziata porta a porta per tutto ciò che è rifiuto. Eppure ci sono ancora dei “microcefali” che si divertono a scaricare i rifiuti ai margini delle strade, nei campi, nei nostri giardini…come se ciò fosse una dimostrazione di “furberia”, di “libertà”. Dimostrano solo di essere degli idioti privi di alcuna educazione.

        Piace a 1 persona

        1. anche qui da noi ce ne sono eccome! C’è anche gente che aspetta la raccolta del lunedì (qui abbiamo il porta a porta) per mettere fuori del portone un sacco enorme di indifferenziato. Io l’ho detto che in Comune, aprirei quei sacchi e farei multe sonore.

          Piace a 1 persona

  4. Non ho capito una cosa: è l’allestimento previsto per Natale? Perché, capisco voler essere originali però, con uccelli e chiocciole e tutto questo rosa e viola, sembra più un allestimento per celebrare la Primavera. Mi lascia un po’ perplessa…

    Piace a 1 persona

    1. Il Natale come lo ricordiamo noi del secolo scorso sta per essere abolito. Solo renne, gnomi, Babbi Natale, omini di neve e luminarie…. poi un giorno, tra mille anni , qualcuno chiederà: ma giorno di Natale vuol dire che è nato qualcuno? Ma chi è nato in questo giorno? E gli diranno che è il compleanno di Santa …..

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...