Anche la Toscana brucia

Stasera non credevo ai miei occhi quando ho visto la nuvola di fumo innalzarsi sul crinale montuoso dirimpetto alla mia finestra che guarda ad ovest. Nonostante l’allerta incendi e i sindaci della zona abbiano preso tutte le misure preventive, il Massiccio dei Monti Pisani ha cominciato a bruciare.

Speriamo che non succeda come nel settembre del 2018, quando oltre 1150 ettari di bosco andarono distrutti. Fu un disastro immane! Un incendio innescato da un giovane che faceva pure parte dei volontari che andavano a spengere il rogo.

Io a questa gente gli darei l’ergastolo senza attenuanti e gli farei ripagare tutti i danni. Non è ammissibile che i maledetti piromani la facciano franca.