Maurice e Mélodie

I pulcini di cicogna nel nido francese ormai sono grandi e siamo prossimi ai 70 giorni di svezzamento (se così si può dire), per cui presto prenderanno il volo. Uno si è già involato e altri 4 sono rimasti nel nido. La madre si vede sempre meno, segno che vuole abituare i piccoli a cavarsela da soli e ad abbandonare il nido. Negli ultimi giorni, guardando la webcam mi è sembrato che piovesse (come si vede nelle due foto di sopra) quindi i piccoli sono sempre più sporchi e malmessi e questo mi fa preoccupare per la loro salute.

Ho scritto all’amico Alex (https://alexdebordeauxiv.wordpress.com/) che gentilmente si è documentato e ha dato risposta alle mie curiosità. Vi copio qui sotto il messaggio così potete sapere qualcosa in più anche voi, se vi interessa:

Il babbo cicogna si chiama Maurice e la mamma Mélodie. Una cucciola si chiama Lorraine, un altro cucciolo si chiama Chanel e un terzo : Thomas. Sabato, Lorraine ha fatto il suo primo volo ed è atterrata nella corte di un palazzo. Purtroppo lei non aveva abbastanza energia per ridecollare ed è stata portata dal veterinario.

Niente di grave, è soltanto che le mancava un po’ di peso circa 300 grammi. Lei raggiungerà presto i genitori dopo aver preso un po’ di peso. Di solito le giovane cicogne cominciano a volare bene quando hanno circa 70 giorni. Ma le giovane cicogne di Sarralbe che non hanno ancora raggiunto i 70 giorni, hanno già fretta di libertà e difficilmente resistono al richiamo della natura.

I cuccioli sono stati attrezzati con dei dispositivi GPS per poter seguire le loro migrazioni. Dove vanno le cicogne è un mistero. Talvolta le cicogne sono sedentarie e partono solo a Sud della regione, talvolta vanno in Spagna oppure in Africa, talvolta le cicogne di una stessa famiglia non prendono nemmeno le stesse strade per raggiungere la loro destinazione. I dispositivi gps dovrebbero risolvere l’enigma. In un primo tempo, solo gli allievi delle scuole della Mosella, che siano in Francia o in Germania, potranno seguire il viaggio delle cicogne in uno scopo pedagogico, poi la possibilità sarà estesa a tutti quelli che sono interessati (forse ci sarà anche un’app). Sono già cinque anni che il comune di Sarralbe segue la vita di coppia di Maurice e Mélodie.

Ecco qua, grazie infinite ad Alex e auguri di buon volo alle nostre cicogne.

Vi ricordo che la webcam è visibile a questo link:

https://www.sarralbe.fr/Webcam.html