Qui siamo troppo avanti…

Ecco, sono di nuovo a Milano! Sono arrivata un paio d’ore fa. Il viaggio in auto è andato bene ma è stato un po’ strano: da Firenze a Bologna sole primaverile e temperatura mite, poi ho cominciato a vedere in lontananza qualche collina spruzzata di neve. Verso Parma si è intensificata la nebbia ed è aumentata la neve a bordo strada e nei campi limitrofi; ad un certo punto non si vedeva più niente, era tutto bianco tra la nebbia e la neve. Fuori la temperatura era passata da 12 gradi a 5 gradi .. ad un certo punto mi aspettavo una tormenta!❄️⛄ Insomma, nonostante tutto, piano piano sono arrivata a Milano e, seguendo le indicazioni del navigatore ho rintracciato l’appartamento che avevo fissato su Airbnb e qui direi che si sono superati un po’ i limiti. Il padrone di casa (o padrona o chi per lui) mi ha mandato un link sul cellulare per aprire il portone 🙄🤔 Oddio, per me che sono una campagnola di una certa età era già un’impresa la chiave di sicurezza, figuriamoci un link! Ma confesso che è stato più facile del previsto. Fai click e magicamente il portone si apre 💪😜 Comunque sia sono entrata. Appartamento carino ma senza nessuno che ti spieghi nulla non è mica facile organizzarsi. Dotazioni: forno a microonde, piano cottura ad induzione, riscaldamento automatizzato, serramenti che si aprono con i pulsanti, wifi di cui si cerca la password come quando si gioca alla caccia al tesoro… Beh, per farla poco lunga vi dico subito che stasera ho cenato con pane e prosciutto portato da casa 😬 Chissà se prima o poi riuscirò a scaldarmi qualcosa… qualcuno sa come si accende questa diavoleria? Ho guardato anche i videotutorial ma questo marchingegno mi va e non mi va (procedendo a casaccio)…