Nebbie

A volte è un po’ così. Sul far del giorno spalanchi la finestra e vedi che il grigiore impera. I boschi della vegeta Toscana si ovattano di tinte acquerellate e non si capisce dov’è l’orizzonte e comincia il cielo. L’aria è pesante, umida, fredda, quasi appiccicosa ed il sole fa fatica ad irradiare la sua luce, come se non riuscisse ad uscire dalla coltre in cui ha riposato durante la nottata.

Il solstizio è appena passato, tra poco sarà Natale e mi ritrovo a pensare con piacere che siamo quasi arrivati alla fine del 2020.