25 pensieri su “Negozietti toscani”

      1. Perché alla gente non piace essere trattata male, soprattutto se è chiusa in casa tutto il giorno e andare in negozio è l’unico momento d’ossigeno. Se la mia presenza ti urta, chiudi. E così i clienti non dimenticano e migrano. E chi avrebbe fatto meglio a star chiuso per evidente incapacità di stare al pubblico, chiude per scarsità di commerci.

        Piace a 1 persona

  1. Qui da noi sono gentili, basta che noi clienti seguiamo le regole. Io trovo sempre negozianti sorridenti… Quella che ha esposto quei cartelli che mostro nelle foto, mi ha pure fatto lo sconto quando le ho comprato dei giochi da regalare alle mie nipotine.😉🤗

    Piace a 1 persona

  2. Personalmente la capisco la negoziante, capisco la sua rabbia e la sua intolleranza. Visto che ci sono delle regole da rispettare per la salute di se stessi e degli altri, non capisco perché ci siano degli irresponsabili che non le vogliano rispettare. Chi non si vuole mettere la mascherina stia a casa. Chi non crede di potersi ammalare, non vada in giro a fare del male agli altri e, soprattutto, non dia cattivo esempio.

    Piace a 1 persona

  3. Anche io la capisco la negoziante, a me non è mai capitato di incontrarne di non gentili, in compenso ho visto avventori che si sono rifiutati di indossare la mascherina, o che sono stati molto sgarbati alla richiesta di sollevarla. Le regole sono chiare e tutti dobbiamo fare del nostro meglio!

    Piace a 1 persona

  4. In febbraio (il primo DPCM faceva chiudere i bar alle 18) uno dei bar che frequento, gestito da persone di origine cinese, chiuse in toto avvisando la clientela che preferivano restare chiusi piuttosto che rischiare il contagio. Li capisco, le notizie che loro avevano dalla Cina erano terribili.
    Ce la faremo? Si ce la faremo, sarà lunga ma penso anche che non ne stiamo uscendo migliorati.
    Il Peter Pan che alberga in noi sta venendo fuori e la gestione calimerica non è un buon segno.
    Giocando con le parole stamattina notavo che ci sono tre massi: il MES, la Messa di Natale e le Miss che voglio sfilare.

    Piace a 2 people

    1. Ciao Paolo, rispondo anche a te……prima del primo lockdown parecchi bar cinesi della mia città avevano già chiuso, la mia amica diceva che secondo lei erano a rischio e perciò nessuno andava più da loro, poi un giorno incontrò una delle bariste che le disse che era stata la cina ad avvisarli che sarebbe stato meglio chiudere, specialmente a coloro che avevano avuto contatti con parenti del loro paese

      Piace a 2 people

    2. sai che mi hai fatto ridere? .. anche se c’è poco da ridere 😉 Il Mess, la Messa e le Miss 🙂 Proprio così (ora ci sarebbe anche Maradona a cui pensare) Per un po’ ho pensato che ne saremmo usciti migliori, .. ero quasi convinta.. invece hai ragione tu.. siamo sempre maledettamente gli stessi

      Piace a 1 persona

  5. Di solito i negozianti tendono ad essere gentili, ma il bar tabaccheria vicino casa mia, quando i bar dovevano chiudere alle 18.00 mi disse che chiudeva anche la tabaccheria a quell’ora, perchè poi doveva discutere coi clienti perchè chiedevano il caffè o il bicchierino anche oltre l’orario, tanto sei aperta che vuoi che sia, facendole così rischiare una bella multa

    Piace a 1 persona

    1. qui al mio paese hanno fatto verbali, multe e chiusura per 5 giorni. Ora ci sono un sacco di polemiche per aver chiuso uno dei pochi negozietti rimasti, ma le regole se ci sono vanno rispettate, è inutile polemizzare dopo

      Piace a 1 persona

  6. Qui a Genova i negozianti sono abbastanza gentili e pazienti. Il numero dei decessi, sempre troppo alti, mi rattristano e sono sicura che la pandemia resisterà ancora per mesi, a causa di certi comportamenti scellerati.

    Piace a 1 persona

    1. Sei Ornella? Appari anonimo… A parte questo, hai ragione, la causa di tutti i mali è nei comportamenti scellerati di chi non segue le regole. Il numero dei decessi è un incubo…non accenna a diminuire…che strazio!

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...