Problemino

Ieri, nell’ultimo scampolo di sole prima del diluvio universale di stanotte, ho pensato bene di restaurare una persiana per togliere le screpolature dello smalto sull’esterno e riportarla a nuovo. (o quasi)

   Dice la mia amica Ars che lavorare così, con le mani, fa bene non solo ai muscoli ma anche al cervello ed ha ragione perché in questo modo ci si distrae dal pensare ai problemi e si scaricano le energie negative. Sicuramente direi che è giusto!

   A parte questo penso che principalmente questo lavoro faccia bene alla persiana (che altrimenti in inverno sarebbe marcita), poi fa bene a me, ma fa bene anche al borsello. Sapete quanto costa chiamare un tizio a restaurare una persiana? Beh, ho appurato con diversi preventivi, che ci vogliono 120 euro ad anta, quindi 240 euro a finestra, naturalmente esentasse…più la tinta!

   A questo punto io mi domando quanto dovrei pagare per restaurare tutte le persiane visto che la mia vecchia casa è composta da ben 12 stanze…

 

 

Pubblicato da

Alidada

sono qui, nel mio spicchio di cielo

39 pensieri su “Problemino”

  1. Se io avessi un po’ più di manualità, penso che potrei fare cose egregie. Del resto, anni fa ebbi l’insana voglia di imparare a restaurare i libri: mi piaceva tantissimo. Peccato che quel che facevo era sempre da rifare. Oh, ho imparato a non devastare i libri e infatti li tengo ancor oggi come una reliquia.
    Bisognerebbe usare le mani, anche per scrivere. Col computer si usano le mani, ma in modo diverso. Oh, si fa anche di necessità virtù. Secondo me, chi la testa ce l’ha poi la usa in qualche modo.
    Ti invidio, però: anche noi avevamo una casa con le imposte, gli scuretti come li chiamano qui. Io non li ho mai toccati. Abbiamo cambiato casa prima di doverli restaurare.

    Piace a 1 persona

  2. Buon pomeriggio e buona domenica! 😘
    Bravissima!!!
    Mamma aiuta spesso mio padre a dipingere i muri e le cornici delle finestre, le piace moltissimo fare questi lavori, dice che si sente meglio e la aiuta a scaricare la tensione! 😃

    Piace a 1 persona

  3. Sicuramente risparmierai molto, ma lavorerai anche tantissimo e per un bel po’ di tempo! Io ho sette stanze e due bagni, per un totale di dieci finestre e sei porte e ti posso dire che già divento matta solo a spolverarle e a lucidarle! Se poi dovessi anche sverniciarle credo proprio che non ce la farei!
    Nel tuo caso, complimenti!
    https://viracconto1.blogspot.com

    Piace a 1 persona

  4. un lavoro simile non è così semplice come sembra, non è nemmeno da tutti, è costituito da varie fasi, dall’eliminazione della vecchia vernice allo scartavetrare, eventualmente stuccare se ci sono screpolature nel legno, passare l’impregnante e poi successivamente la vernice e, se si vuole un lavoro perfetto, passare per ultimo una mano di prodotto impermeabilizzante. Un lavoro così però può durare dai 15 ai 20 anni, se è fatto a regola d’arte. (serve solo impermealizzare ogni tanto il legno). Io suggerirei di murare le finestre delle stanze che non ti servono, credo che siate rimasti in pochi in famiglia, non dico di vivere in due stanze ma nemmeno con 12. 😛

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...