Un po’ di me

Stasera il contatore delle visite di questo blog segna così:

statistica

domani sarò a 150.000 e di certo è un bel traguardo e ne sono felice. Leggendo quei numeri mi sono messa a pensare al passato e sono tornata indietro, negli archivi, a leggere il primo post… eccolo:


 

statistiche5


Era  un post su Splinder ed era il 4 Dicembre del 2004, un sacco di anni fa. In realtà io approdai su Splinder alla fine del 2000 e a gennaio 2001 aprii il mio primo blog,  poi, dopo un annetto lo distrutti e poi ne distrussi anche un altro e un altro ancora. Il terzo blog distrutto è quello che ricordo con maggiore affetto perché era bellissimo, più di quello che ho adesso, ed era frequentatissimo, ma dovevo ancora imparare a rapportarmi con la gente internettiana e spesso mi amareggiavo troppo, tant’è che di quel blog non restò niente, ci volle un attimo per eliminarlo in una sera di rabbia.

Dal 2004 riaprii il blog e fino al 2010 (più o meno) sono rimasta su Splinder; poi trovai il modo di spostare tutto quanto qui su WordPress (passando per Iobloggo), dato che quella piattaforma stava chiudendo i battenti. L’unica cosa che mi sono portata dietro dal 2003 negli anni è il contatore ShinyStat che ha continuato  imperterrito a contare le visite dei lettori.

statistica1 statistiche4

561159 pagine viste dal 10 Aprile del 2003 (giorno in cui mi iscrissi a Shinystat per contare le visite al mio blog visto che i contatori a quel tempo non c’erano nei template)

Molti visitatori sono approdati qui su Alidada portati da Google alla ricerca di notizie o di foto (certi miei articoli contano centinaia e centinaia di visite) , ma tante persone sono venute anche apposta a leggere e lasciare i propri pensieri nei commenti e questo mi ha fatto davvero piacere e di questo vi ringrazio di cuore tutti quanti.

Se mi volto indietro mi faccio prendere dalla malinconia ripensando agli amici che nel tempo ho perso, tanti si sono semplicemente stancati del blog e hanno abbandonato le proprie pagine, una decina invece hanno proprio lasciato questo mondo…  Di questo però non voglio parlare perché è un argomento troppo triste..

Il blog sembra spesso una frivolezza e i blogger sembrano persone “inossidabili” e senza tempo, ma così non è, purtroppo.

Bene,  .. penso al mio blog un po’ come al tavolino di di bar, dove ci si può fermare insieme per sorseggiare una bibita chiacchierando del più e del meno.. E’ un bar spesso aperto dopo cena perché io sono quella che appare dopo l’imbrunire e raramente è presente durante il giorno.  Qui si svolge tutto con una certa lentezza e questo forse è dovuto anche all’età che ormai è quella che è 🙂 .. Di certo non mi affanno per scrivere i post, già la vita è stressante di per sé, figuriamoci se anche il blog deve dare dei problemi 😉  Progetti per il futuro non ne faccio..magari aggiornerò quella lista di amici che è scritta qui a sinistra (togliendo un po’ di nomi e aggiungendone altri) e forse cambierò qualcosa specialmente nella lista delle ricette..beh, ci devo ancora pensare 😉

Ora vi saluto, buonanotte amici miei e buon sabato a tutti,

Alidada

 

Annunci

Pubblicato da

Alidada

sono qui, nel mio spicchio di cielo

37 pensieri su “Un po’ di me”

    1. mi è cascato l’occhio su quel 149958 e di lì mi sono incuriosita, mi sono chiesta da quanti anni son qua e andando negli archivi ho visto che il primo post era del 4 dicembre 2004..giusto giusto 15 anni fa.. allora mi son detta: “Caspita!.. E’ un’infinità di tempo” .. e via via mi sono lasciata andare ai ricordi 🙂

      Piace a 1 persona

      1. mai misurare e contare il tempo: è un unità di misura troppo pesante e ingombrante…meglio accavallare i ricordi al presente come in una spirale d’eterno ritorno… qui ed ora varrà come allora e allora non è altro che ora… niente pazzielle notturne di un caro amico 😀

        Piace a 1 persona

          1. l’impulsività ha il suo prezzo…si gode nel seguirla poi si rimpiange d’averla seguita… del resto sei come sei… impulsiva con riflessione a scoppio ritardato…poveri maschietti tuoi partner! 😀

            Piace a 1 persona

                1. comunque sia Franz, nel tempo mi sono molto ridimensionata, prima ero molto peggio… in confronto adesso sono un angioletto. Prima ero più intemperante..volubile, ..oserei dire quasi bipolare 😉 Avevo un bel caratterino, insomma…

                  Piace a 1 persona

  1. e son passati tanti anni si il mio contatore si e’ fermato con splinder ma non e’ quello che mi manca ma un po’ la capacita’ di mettere in croce le parole senza badare alla forma o alla sostanza ma con la sola spontaneita’ della voglia di comunicare
    buon 2019 alidada 🙂

    Piace a 1 persona

  2. Ciao, cara, mi hai fatto rimenbrare tutto il periodo della splinder, che nostalgia, io invece giunsi su quella piattaforma a fine 2008. Nel tempo le cose sono cambiate e i blog sono poco frequentati, si va sui social e mi spiace che il bar, come tu lo chiami, sia stato soppiantato da fast food, ma è così.
    Buonanotte, un abbraccio
    Annamaria

    Piace a 2 people

    1. Cara Annamaria, che piacere ritrovarti 🙂 … Sai, il blog ha di nuovo una sua vita..ma di certo ci vuole la pazienza di coltivare le amicizie e di conoscere gente nuova. Io su Facebook non riesco ad ambientarmi, sto molto meglio qui. Ti mando un abbraccio grande, grazie di essere passata, buon 2019 a te 🙂

      Mi piace

  3. Virgy.. eccoti là, proprio tu 🙂 Ricordi le risate.. ricordi i fari?.. Ricordi Malika?.. Ricordi le chiacchierate interminabili con Caio ..lo Struzzonero.. Una vita fa.. Tanti cari auguri a te e un grande abbraccio

    Mi piace

    1. malikucciola come dimenticarla ❤
      caio e un'altro paio di splinderiani aprirono un blog su word e ci abbiamo giocato per qualche anno poi il mio santogennarino mi ha tenuta impegnata e spaventata e mi sono allontanata da tutto e occupata della vita ora la barca cammina in acque più tranquille e
      e' posso riprendere almeno la lettura 🙂
      si lo ricordo eccome il periodo splinderiano credo che fossimo davvero una bella banda di mattacchioni che giocavano con le parole divertendosi un sacco davvero

      Piace a 1 persona

      1. non mi viene in mente come si chiamava il blog dove c’era il ritrovo..può darsi Arny? C’era anche Sestante..ma allora si chiamava in altro modo che ora non ricordo. Sestante ogni tanto appare anche qui. Caio è su Facebook

        Mi piace

  4. È giusto fare un bilancio e ricordo di averne già scritti. Ormai non me ne voglio più occupare. Quello che scrivi è valido per molti. Il dato più fastidioso è quando si abbandona un blog senza dir niente. Lo sparire senza dar notizie è abominevole a meno che uno non passi a miglior vita.
    Anch’io però dovrei aggiornare la lista dei link. Tu sei l’unica storica rimasta dai tempi di Splinder. 😃

    Mi piace

  5. Anche io blogger datata, ma non ho mai attivato un contatore. Tempi affollati, altri meno, poi di nuovo, chi va, chi viene, chi non c’è più non per sua volontà, chi ha cambiato rotta, chi ritorna timidamente. Pensa che in un decennio non ho modificato il blogroll, a periodi aggiungo, ma non cancello, ogni nome mi ricorda qualcosa e va bene così.
    🙂

    Piace a 1 persona

  6. Io sono entrata nel mondoblog quando già era in crisi 😉, da soli 5 anni, eppure mi sembrano tanti. Mi piace pensare di poter comunicare con altri mondi, anche se spesso non trovo risposte (e mi piace aggiungere altri blog alla mia lista… su bloglovin, visto che ancora non ho capito come fare in altro modo!)

    Piace a 1 persona

  7. Ci vuole tempo per imparare a stare in questo mondo nel modo giusto, e poi chissà…forse il giusto modo non lo troveremo mai, anch’io ho chiuso 2 o 3 blog definitivamente per ripartire da zero e con chi volevo io e basta ed è stata una scelta giusta, non me ne sono mai pentita!
    Buon fine settimana 🙂

    Piace a 1 persona

  8. Io ero una bimba quando scrivevo su splinder, non avevo nemmeno 20 anni, e durante le procedure di “trasloco” il pc morì e persi tutto, mi dispiace soprattutto per i commenti di persone a cui ho voluto davvero bene.

    Mi piace

  9. hai zigzagato tra vari blog e Piattaforme….anche io ero su Splinder ma anche su Tiscali fino alla sua chiusura di marzo scorso….avevo collezionato oltre 900mila visite, da qui il nome dell’attuale blog….
    ciao e buona vita!
    Antonio

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...