Le ronde fiorentine

Ronda.JPG

A Firenze non c’è mai pace! E’ appena finita la guerra con il Mc Donald che voleva aprire davanti al Duomo e invece non gli hanno dato il permesso (e hanno fatto bene!) e ora siamo arrivati alle ronde “antipanino”!

Guai a chi si siede su uno scalino in via dei Neri per gustarsi in santa pace il sacrosanto sfilatino imbottito o la focaccina con la cecina… no, non si può e si rischia di essere brontolati e invitati a rimettersi in cammino alla svelta. Il fatto fa clamore e Nardella, sindaco della città, fa sapere che Palazzo Vecchio (ovvero l’amministrazione comunale) non ha incaricato quelle persone lì di badare al decoro cittadino, ma solo i vigili urbani e che quel gruppo è formato da volontari che si sono organizzati autonomamente.

Fatto sta che le ronde le trovi a controllare e, nell’epoca dei fast-food, dei finger food, dello street food..se tante le volte io comprassi la pizzetta a taglio alla mia nipotina, dovrò stare attenta a quel che fa la nina, che se le scivola via una gocciola di olio sul marciapiede, come minimo mi fanno la multa, ma può anche essere che mi arrestino…che ne so 14 ..

E vabbè, io ci scherzo, ma da una parte approvo l’iniziativa perché le regola vanno rispettate e non è possibile che Firenze si riduca ad un bivacco di gente che si comporta male e trasformi una splendida città d’arte quale è, in un immondezzaio maleodorante. Io ci metterei quegli sceriffi lì anche di notte, che non ci si può più permettere di camminare tranquilli per le strade.

 

Pubblicato da

Alidada

sono qui, nel mio spicchio di cielo

16 pensieri su “Le ronde fiorentine”

  1. Il decoro di una città sta nel rispetto che essa riesce ad incutere…ma il turismo selvaggio non avverte e non può avvertire quel rispetto. Aggiungo tuttavia che le ronde d’ogni tipo mi inquietano…mettiamo più cestini presso i punti di ristoro e multiamo selvaggiamente chi imbratta non chi mangia, con educazione, una marenna o un gelato ( a Firenze li fanno buonissimi! )

    Piace a 1 persona

    1. io penso che più che altro è la parola “ronda” che inquieta… mi chiedo se in questo caso è usata a sproposito o no, in fin dei conti sono un gruppo di volontari senza armi ne’ manganelli..gente che ti invita a comportarti bene, non credo possano fare delle multe. In quanto ai gelati, a Firenze è vero, sono buonissimi, ..ma quanto costano? Costano un patrimonio, come anche i panini.. ci vorrebbero anche lì dei controlli perché se ne approfittano troppo

      Piace a 1 persona

                1. qui abbiamo poche cose tipiche della nostra cucina..la fiorentina, la rosticciana, l’arista, i fagioli all’uccelletto, la cacciagione in umido e poi sua maestà: la fiorentina! Non dimenticando i cantuccini,il buccellato e poco di più…voi avete il mondo in tavola!

                  Piace a 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...