Vellutata di zucca


Io con questa ricetta   vado un po’ ad occhio con le dosi, tanto mi viene sempre bene e  vi assicuro che è ottima.

Ingredienti:

  • mezzo porro tagliato a rondelline
  • 2 patate di media grandezza tagliate a tocchetti
  • circa 400 gr di zucca gialla tagliata a tocchetti
  • olio e burro e sale q.b.
  • cavolo nero lessato – un mazzetto
  • aglio – 1 spicchio grossino

Procedimento

Io metto 3 o 4 cucchiai di olio in pentola a pressione e ci aggiungo il porro e il burro, facendo imbiondire e insaporire per qualche minuto, poi unisco le patate e infine la zucca. Giro il composto con un mestolo di legno, salo,  aggiungo un paio di litri di acqua, chiudo la pentola e lascio cuocere per circa un quarto d’ora da quando comincia a fischiare. Nel frattempo in una padellina metto un paio di cucchiai di olio e faccio rosolare l’aglio tritato, unisco il cavolo e lo faccio insaporire per qualche minuto.

Quando tutto  è cotto, uso il mixer ad immersione per ridurre a vellutata il composto con la zucca e lo servo nei piatti, ponendo al centro una cucchiaiata di cavolo nero.

Una bella spolverata di parmigiano grattugiato e via in tavola 🙂 Ottima e salutare!

Se non avete la pentola a pressione potete usare la pentola normale, basta regolarsi con i tempi di cottura che diventano un po’ più lunghi.

Advertisements

15 comments

  1. esiste, esiste lo zenzero fresco e so lo pianti (tutto il tubero) sviluppa una pianta che però dopo qualche mese si secca. Voi toscani siete fermi al cavolo nero…Piuttosto trovo che alcuni ortaggi tipo zucchine, cavolfiori,zucca non abbiano più lo stesso sapore i una volta, anzi, non hanno per nulla più sapore.

    Liked by 1 persona

    1. mai assaggiato lo zenzero e mai vista la sua pianta…che forse nasce e cresce solo a Napoli 😀 Il cavolo nero è terapeutico e serve come prevenzione contro il cancro (tanto per dirne una)..ora scrivo un post nuovo e ti spiego come stanno le cose. 🙂 Qui aggiungo solo che l’amarognolo del cavolo nero si sposa benissimo con il dolciastro della zucca 😉 e noi toscani apprezziamo tutto ciò 😉

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...