Cominciamo…via

preparativi-di-natale

√ Spesa mangereccia- fatta
√ Regali – incartati
√ Addobbi natalizi – a posto
√ Vettovaglie per la tavola – pronte

Ora non resta che cucinare!
L’antipasto sarà a base di crostini toscani più affettati misti e stuzzichini, poi c’è da preparare il brodo per i tortellini, l’arista in forno, i gamberoni in guazzetto, il coniglio alla cacciatora, i piselli e le patatine da friggere e le patate arrosto.. poi cantuccini da inzuppare col vinsanto 🙂 via, mettiamo il grembiulino e diamoci una mossa che mancano poche ore al magico evento del Natale 🙂

[i link sono alle mie ricette]

Annunci

49 comments

  1. O mamma ….Un pranzo da re!
    Noi a Natale (lui con la febbre e io con la pressione alle stelle dall’ansia) brodo e gallina lessa ripiena, verdure cotte.
    Santo Stefano (lui sfebbrato e ospiti a tavola): antipasto all’italiana, dadini di frittata, vol au vent con mousse di tonno, verdure varie, crostini e poi un risottino con salsiccia e zafferano, panettone artigianale locale e Brachetto d’ Alba. Ormai siamo vecchi, un po’ acciaccati e non più in grado di sopportare simili tour de force.

    Liked by 1 persona

                1. Non sono modesta, conosco i miei limiti e mi accorgo che molte persone che incontro in questo strano mondo virtuale, hanno capacità, idee, abilità, davvero invidiabili.

                  Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...