Pronto Barilla

barilla2

L’avete mai visto questo formato di pasta Barilla?  Forse no, perché dubito che si trovi in Italia, questa foto infatti è stata scattata in America.  Che c’è di strano? Traduciamo insieme, dai… Nell’immagine sopra dice: “cena per 6!”  e poi “Pronto – una padella. No acqua bollente – non importa scolare” e qui direi che la faccenda si fa interessante! Come sarebbe a dire? In Italia siamo abituati che “dove c’è Barilla c’è casa” e da che mondo è mondo, la pastasciutta si prepara con una belle pentola di acqua bollente e un colino pronto per scolare e infine condire e impiattare.

E allora leggiamo il retro:

barilla1

all’inizio ripete (per chi ancora non avesse capito!) “Prepara una padella – Non devi aspettare che l’acqua bolla – Non devi scolare la pasta” e poi continua:

“Istruzioni per una cena semplice:”

“Porre la scatola intera di pasta dentro ad una larga padella (approssimativamente 12  pollici di diametro .. quant’è? 14).  Versare 3 tazze di acqua fredda in questa padella assicurandosi che l’acqua copra la pasta. Posizionare sul fornello a fuoco alto e mettere il timer a 10 minuti. Opzionale: aggiungere mezzo cucchiaino di sale. (a loro piace sciocca? 32  ) Cucinare a fuoco alto, mescolando regolarmente, finché gran parte dell’acqua non sarà assorbita. Circa 10 minuti ma può variare a seconda del fornello. Aggiungere un barattolo di salsa Barilla e scaldare per circa un  altro minuto prima di servire, oppure rimuovere la padella dal fornello e aggiungere i tuoi ingredienti preferiti e buon appetito!” Tutto chiaro vero? yes

Ora, io mi domando e dico, possibile che la Barilla si inventi queste ricette super easy senza dirci nulla? A noi continua a farci vedere le famiglie felici che si riuniscono intorno ad un tavolo a banchettare in santa pace e a loro spedisce roba pronta in tavola in 10 minuti senza durar fatica né sporcare niente…  37