Fusilli alle verdurine

20160827_202138

Questo è un piatto molto appetitoso e fa anche bene perché contiene tante verdurine fresche.  Con questo sughetto a me piacciono anche gli spaghetti, ma voi fate come preferite.

Ingredienti per 4 persone:

Circa 400 gr. di pasta

2 carote non molto grandi

un porro

3 o 4 zucchine fresche

mezza cipolla

2 uova

una  noce di burro

qualche cucchiaio di salsa di soia

olio, sale e peperoncino quanto basta

 

Procedimento:

Si mette la pentola con l’acqua per la pasta sul fuoco e intanto si tagliano tutte le verdurine a julienne. Si mette l’olio (abbondante) a scaldare in una padella piuttosto capiente e si unisce il porro facendolo stufare  un pochino, poi si aggiunge la cipolla e anche questa si fa cuocere qualche minuto, infine si aggiungono tutte le altre verdurine, tenendo il fuoco abbastanza vivace.

20160827_201003

Nel frattempo si può mettere la pasta a cuocere in acqua bollente (ci vorrà una decina di minuti ad arrivare a cottura al dente). A questo punto in un padellino si mette il burro a scaldare e si aggiungono le uova, salandole e cuocendole strapazzate.

Appena  la pasta è al dente si scola grondante e si aggiunge nel sughetto che sta andando a fuoco alto, si unisce l’uovo, la salsa di soia e il peperoncino piccante, girando velocemente ed è pronto da portare in tavola.

Buon appetito  emoticon33

 

 

 

 

Annunci

13 comments

  1. Assomiglia molto alla “pasta” che si degusta al ristorante giapponese. La pasta giapponese assomiglia molto agli spaghetti, credo sia fatta con la farina di riso, ma ora non rammento il termine esatto con cui è chiamata. Molto buona e appetitosa questa ricetta! Io lascerei l’uovo, che la rende piatto unico per eccellenza, ed eliminerei la salsa di soia. Per il fatto che non la so dosare. Anche al ristorante giapponese che frequento, o ne uso troppa, o troppo poca!! 😀

    Liked by 1 persona

    1. Hai ragione Ornella, è proprio la ricetta della pasta che si degusta nei ristoranti giapponesi, è una rivisitazione che abbiamo fatto io e mia figlia. 🙂 La salsa di soia dà molto sapore, basta non esagerare…e poi dipende dai gusti 😉 Buona giornata a te 🙂

      Mi piace

  2. Mi piace molto questo formato di pasta: i sughini si nascondono dentro quelle fessurine e ogni forchettata è una golosa sorpresa.
    P.S.: non mi sono dimenticata, sto lavorando per te, sai, sono pignola e voglio che sia tutto perfetto 😉 Buona domenica ❤

    Liked by 1 persona

      1. Ciao, rimango sul fusillo 😛 Oggi ti ho pensata: ho fatto una minestra col mais e, dopo aver ricavato i chicchi mi sono rimasti i “tutoli”, non li butto, li faccio asciugare e quest’inverno li do allo zio di ello per accendere la stufa 🙂 Il tuo pan di pesche l’ho messo ieri pomeriggio 😦

        Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...