Il David di Michelangelo si tinge di nero

Anche l’Italia partecipa al lutto francese dopo l’attentato di Nizza. Il messaggio planetario di solidarietà è partito da Firenze e ha come soggetto un’opera d’arte diventata un’icona tutta italiana di bellezza e civiltà: il David di Michelangelo.

Questa mattina, increduli, i turisti e i fiorentini hanno trovato in Piazza della Signoria un David tutto nero, a lutto, disteso per terra. Si tratta di un’opera realizzata da Massimo Barzagli e prestata dal museo Pecci, la scultura si intitola Noi e resterà sul suolo della piazza fino al termine della rassegna di eventi che costellano la settimana michelangiolesca, il 21 luglio. Firenze, in rappresentanza dell’Italia, quindi, utilizza il linguaggio universale dell’arte e della cultura per lanciare un chiaro segnale di pace, a margine di una strage senza precedenti, che ha lasciato sgomenti tutti gli uomini e le donne di buon senso, qualunque sia il credo che li contraddistingua.

[articolo preso dal web – qui ]

Annunci

4 comments

  1. Non ci sono parole e nemmeno gesti che possano esprimere lo sgomento che stiamo provando. Siamo in guerra senza sapere il perché e il nemico è un assassino assetato di sangue. Non regge più nemmeno il discorso religioso o pseudo tale.
    Firenze testimonia il dolore di tutti noi.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...