si riparte

Domattina si ricomincia. Fine delle ferie, si torna a scuola. Inutile chiedersi quest’anno come sarà perché la risposta è certa: sarà dura!
Io spero di fare del mio meglio per aiutare i bimbi a crescere e di avere quella dose infinita di pazienza indispensabile per vivere abbastanza serenamente in mezzo ad un esercito di adolescenti turbolenti e spesso pieni di problemi.
Incrocio le dita che tutto vada bene e che nessuno si faccia mai del male, quella è la cosa più importante. Voi penserete che io ora stia scherzando, ma non è così, non scherzo affatto! Provate ad immaginare le classi di 30 alunni di 13 anni durante un cambio dell’ora e le insegnanti non più giovanissime che arrancano di corsa per i corridoi della scuola per passare velocemente da una classe all’altra! 😦
Beh, oltre a questo io faccio il buon proposito di non trascurare il blog e di trovare il tempo da dedicare agli amici; ma anche gli anni scorsi lo avevo detto e poi, invece, alla fine ero arrivata al punto di mollare. Come si fa a conciliare la scuola, con i compiti da correggere, le riunioni che occupano pomeriggi interi e stanchezza da non farti desiderare altro che una buona dormita, con il mondo della blogosfera, dove se si è lontani dal blog si è lontani dal cuore?
Mah, non resta che augurare buon inizio dell’anno scolastico a tutti, me compresa 🙂 … per il resto, si vedrà.

Annunci

37 comments

  1. Buon inizio, Alidada e, soprattutto, buon proseguimento! 😉
    Conciliare il blog? Ci credi che a volte io mi domando come diamine facessi a scrivere le mie sciocchezze con un ritmo abbastanza costante, mentre dovevo correggere pigne di temi, di verifiche di letteratura ecc ecc
    Eppure l’ho fatto per almeno 5 anni!

    Da quando sono in pensione, invece, sono molto più incostante…E’ vero che, sotto pressione, spesso si dà il meglio di sé! ;-)))

    Mi piace

  2. Ma che dici mai… Io non ti dimentico, adoro i tuoi pot, il tuo avatar e anche “lo spicchio di cielo” che da Splinder ti ha seguito fino a qui. Anche se non potrai garantire una presenza assidua e costante, sicuramente potrai trovare un pezzetto piccolo piccolo di tempo da dedicare a noi!
    Un baciottone 🙂

    Mi piace

  3. Buona sera amica mia, ti posto qui i consigli che ho dato su face per il primo giorno di scuola 😀

    Per i ragazzi al primo giorno di scuola…

    Se vi addormentate sul banco e vi scoprono, appellatevi al quinto emendamento 😀

    Portate dietro un paio di occhiali scuri, e il certificato medico di congiuntivite allergica per poterli tenere in classe 😀

    Per la prima settimana una finta ingessatura al polso destro in plastica puo’ essere utile, se ne trovavano prima nei negozi di scherzi e giocattoli, fateci su una fasciatura e girate la classe con un pennarello per le firme 😀

    Chiedete spesso di andare in bagno adducendo menopausa/aundropausa precocis 😀

    Spiegate che il ‘colpo di reni’ puo essere un’improvviso cedimento delle vie urinarie e che se non vi mandano fuori al volo potrebbero emergere problemi idraulici 😀

    Raccontate che siete seguaci di un particolare ordine somigliante ai frati trappisti che vi impone il silenzio, naturalmente esemplificando con geroglifici alla lavagna 😀

    infine che far passare il mare con gli zoccoli non vuol dire essere seguaci di Mosè ma semplicemente che meglio vi stiano alla larga. (Almeno la prima ora) ;-)))

    Buon rientro :-)))

    I tuo solito amico sovversivo Livornese :-)))

    Mi piace

  4. Hai tutta la mia più infinita, indiscussa, incredibile, inamovibile solidarietà!
    Chissà perchè… 😉

    Sereno anno scolastico, a te e ai tuoi alunni
    (e anche a me).

    No, non sparire: qui ogni tanto ci prendiamo il cambio d’aria.
    Ciao,
    MR

    Mi piace

  5. Sano proposito, quello di non trascurare il blog :-D… e lilas5 ha ragione, spesso non è il tempo che ci manca, ma la voglia… è successo anche a me di essere sorprendentemente attivo sotto pressione e invece di trascurare troppe cose quando avevo poco da fare…
    Auguroni e un bacione, tuo
    Cosimo

    P.S. Su uno dei miei ultimi post c’è una nomina per te (non è una catena, tranquilla)

    Mi piace

  6. eh sì è davvero dura… ma anche quest’anno ce la faremo… riusciremo a far appassionare i nostri alunni anche alle materie più ostiche, dico bene??
    per quanto riguarda il blog ti aspettiamo, tanto siamo qui, mica ce ne andiamo?? 😉

    Mi piace

  7. Ormai avrete già preso un buon ritmo, vi auguro vogate vigorose per traguardi fruttiferi. Sempre con quella voglia di sperare al massimo rendimento che è insita nelle persone volenterose. E perchè no, anche con la pazienza di saper attendere qualcuno che all’inizio riuscirà appena a galleggiare.
    La nave va. Buon viaggio Comandante Licia ! 🙂

    Mi piace

  8. Ciao Alid, buon proseguimento …domani e dopodomani avrò ospite due classi medie del nostro comune, per vivere da protagonisti la vendemmia, vedrai che si divertiranno moltissimo!
    Claudio

    Mi piace

  9. ti immagino a scuola tra i tuoi ragazzi, ad occuparti amorevolmente di loro
    e spero che riuscirai magari a strappare presto un po’ di tempo per non lasciare troppo a lungo e silenziose, queste tue belle pagine
    un abbraccio

    Mi piace

  10. Ciao, passo da qui per rileggere la ricetta della torta di mele e ti lascio un saluto. Poi ti dirò del risultato.
    Noto i tuoi passaggi silenziosi da me. Perchè silenziosi? pubblico post che non meritano nemmeno un ciao?
    Scusa, è solo per capire.
    Ciao

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...