la mantide religiosa

Poco fa ho sentito un lieve rumore alle mie spalle e allora mi sono girata e sulla zanzariera della porta ho visto l’ospite inatteso. Eccolo..

mantide religiosa

mantide religiosa

una mantide religiosa! Non mi era mai capitato di trovarne una dentro casa.. A parte tutte le storie brutte che raccontano sul suo conto, è proprio bella, (o bello?) non trovate?

Buonanotte a tutti.  🙂

Annunci

16 comments

  1. In effetti è raro trovarne in casa, a meno di non abitare in aperta campagna.
    Sono insetti maestosi (e minacciosi!) ed elegantissimi, ma sono anche vagamente pericolosi: se tenti di afferrarli (come si fa con gli innocui grilli o con le cavallette) ti lasciano punture piuttosto dolorose sulle dita. Ricordo che tutti i gatti che ho avuti, quando li portavo in campagna, le cacciavano assiduamente, e spesso venivano punti; alla fine ovviamente ne avevano ragione, ma per un po’ di tempo, dopo, continuavano a scuotere la testa e a leccarsi e strofinarsi il naso dolorante.
    Sorrisone, tuo
    Cosimo

    Mi piace

    1. io abito in campagna 🙂 Comunque sia non ho cercato di afferrarla ma le ho spostato la tenda in modo tale da aprirle un comodo varco quando se ne sarebbe voluta andare 🙂

      Mi piace

  2. Poi sorvoliamo sul fatto che non riesco a modificare quell’assurdo avatar a bocca in giù! Ho anche messo una mia foto che è stata presa, però, quando commento, mi risulta ancora quell’obbrobrio che non riesco ad eliminare……( aaaahhhh splinder maldido, perché sei evaporato ??????!!!!!!!! ;-)))) )

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...