Siena: dal Facciatone

Siena: il duomo

Siena: il campanile del Mangia

Per chi non sapesse cos’è il “Facciatone”, ecco qua:

Navata incompiuta e Facciatone

Il “Duomo nuovo” e il “Facciatone”

Nel 1339 si decise di ampliare il Duomo, facendo in modo che l’attuale ne diventasse solo il transetto. A causa di vari imprevisti e della Peste del 1348, nel 1357 si interruppero i lavori. Ciò che oggi vediamo è il frutto di quegli anni di lavoro ed è chiamato “il Duomo Nuovo”. Infatti si riuscì ad innalzare la navata est e la facciata (volgarmente detta il “Facciatone”). Oggi la navata ospita il Museo dell’Opera del Duomo. Un elegantissimo portale ogivale cuspidato si apre sulla scalinata che porta al Battistero.

Le notizie sono state prese qui