pappa col pomodoro

 

 

Piatto povero per eccellenza, tipico fiorentino, conosciuto da tutti, almeno di nome, per il Gianburrasca (letterario e televisivo), la pappa col pomodoro vanta anch’essa, come gran parte dei piatti poveri italiani, decine di versioni, ve ne do una. Punto di partenza essenziale del bel pane toscano raffermo, che va tagliato a fette sottili.

Io la cucino spesso anche adesso, in inverno, aggiungendo al posto dei pomodori freschi dei buoni pelati e una manciatina di basilico che mi procuro al banco delle verdure del supermercato.

 

 INGREDIENTI:

500 g. di pomodori maturi (o pelati in scatola)
2 spicchi d’aglio
peperoncino e basilico
1 litro di brodo di carne o semplicemente acqua
olio extra vergine di oliva
300 g. di pane casalingo raffermo tagliato a fettine sottili.

 

PREPARAZIONE:

Rosolare l’aglio ed il peperoncino nell’olio e quando sarà imbiondito togliere l’aglio, aggiungere i pomodori passati ed il basilico e farli cuocere per qualche minuto, aggiungere il pane tagliato a fettine sottili, mescolare bene e quando il pane avrà assorbito la salsa di pomodoro aggiungere il brodo bollente regolando il sale. Far bollire per circa 15 minuti aggiungendo altro brodo se occorre. Lasciare riposare un po’ mescolando bene per disfare completamente il pane. Servitela calda ma non bollente con un filo d’olio extra vergine d’oliva Toscano e (se vi piace..a me.. sì) una generosa spolverata di parmigiano grattugiato.

 

Buon sabato a tutti

 

Advertisements

15 comments

  1. Da piccola ricordo che anche mia mamma preparava qualche cosa di simile…io sono siciliana,però a parte qualche piccola variante ,penso che il risultato non cambia.Ciao.

    Mi piace

  2. La pappa al pomodoro è la mia passione…io sono cresciuto con pappa al pomodoro e pancotto…ai miei tempi non c’erano le merendine….
    Un sorriso Nemo

    Mi piace

  3. da buona fiorentina doc l’adoro, ma scusa se mi permetto: l’antica ricetta non usa né il brodo nè il parmigiano (che i contadini non avevano spesso, per povertà appunto) quindi solo acqua, sale, peperoncino e aglio! è ottima ugualmente!!! ah!!! dimenticavo il tocco più nobile: olio extravergine di oliva tassativamente toscano!

    Mi piace

  4. giusto Maestra Betti 🙂 il parmigiano non ci vorrebbe.. ma a me piace aggiungerlo (è una variante tutta mia). Anch’io metto l’acqua al posto del brodo, mi sono dimenticata di proporre questa variazione alla ricetta che ho messo nel post. Grazie 🙂

    Mi piace

  5. Scusa se mi intrometto ma questi “pseudo attacchi spam/anonimi” mi indispongono parecchio: ma io dico: saremo liberi di fare come ci pare? Io, come il moussakà che hai commentato poco fa, anche la pappa al pomodoro l’ho sempre sognata e mai fatta e, ti dirò, quando la farò ci metterò il peperoncino 🙂 Anche le tue foto sono benne ❤

    Liked by 1 persona

    1. grazie della tua visita e del tuo commento (ancora non ho imparato il tuo nome…perdonami)… Il problema dei commenti è che questo mio blog nacque su Splinder nel 2002 e dopo varie vicissitudini è approdato qui su WordPress. I blogger commentatori a quel tempo (nel 2009) li conoscevo tutti, ma adesso i riferimenti sono tutti persi e vari blogger hanno lasciato la blogosfera (addirittura diversi sono anche morti 😦 ). Hai ragione da vendere quando dici che siamo liberi di fare come ci pare…ed è così che continueremo di sicuro. Grazie di nuovo e un abbraccio

      Liked by 1 persona

  6. Ma guarda che coincidenza, non ti avevo associata a questo commento: ero passata, ed avevo palesato la mia irritazione 😀
    Sfido chiunque a confermarmi che, questa ricetta della tradizione, da quando è arrivato il pomodoro in Europa nel XVI secolo, non sia stata “rivisitata” dai nostri antenati con l’aggiunta di un’erba, una spezia a piacere 😉
    Buona giornata ❤

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...