notte magica

Stasera è tardissimo, prima ho avuto da lavorare al pc e poi mi sono messa a fare un giro per blog. Era da tanto che non mi ritrovavo con gli altoparlanti accesi e stavolta che è successo, ho ascoltato le musiche e mi sono goduta la passeggiata virtuale. C’è poca gente in giro a quest’ora ed è un po’ come camminare lentamente sui marciapiedi di una città silenziosa e illuminata solo dalla luna. Le vetrine virtuali (che qualcuno chiama semplicemente blog) mi hanno proiettato addosso le miriadi di colori e la dolcezza e la malinconia di qualcuno mi è entrata fin dentro le vene per arrivare a scaldarmi il cuore. Devo dire che è stato molto bello. Ho riflettuto a lungo mentre camminavo e mi sono ritrovata a passare del tempo ad ammirare anche qualche sogno che finora non conoscevo.
Nel mio giro ho trovato anche amico che ha fatto finta di non riconoscermi e si è voltato di là.. ha girato l’angolo e si è nascosto, ma non è la prima volta che rinnega la mia amicizia quindi non ci sono rimasta male perché mio malgrado mi ci sono abituata.  ho solo abbassato il capo e ho lasciato correre. Non si può andare bene a tutti. Altri invece mi hanno salutato al mio passaggio con un sorriso che ho ricambiato con piacere. Mentre passeggiavo mi sono sentita chiamare e ho riconosciuto la voce di una cara amica che mi è corsa incontro e mi ha porto un bigliettino vecchio e un po’ sgualcito; era una carta rosa con sopra ancora un profumo conosciuto: il mio! A quel punto le ho sorriso guardandola negli occhi: “Ehi, ne è passato del tempo, come fai a ricordarti così bene di me?.. Non posso credere che tu abbia conservato questo mio pensiero fino ad oggi.. Te lo avevo regalato tanto tempo fa…. Grazie Lorelei.. mi lusinga che ti ricordi ancora di me in questo modo”. E ho riletto le mie parole che non ricordavo più..

Strana notte.. sì. strana.. dolce e stupenda notte.

 

 

Resta con me

Taci…
fermo…
guarda…
intingo di luce
il pennello dei sogni
e spargo
fin sulle vette
le tinte più chiare
il drappo del cielo
si ammanta di azzurri
come ad ovest dei vesperi tersi
sssshhhhh…
ascolta
senti il tintinnio delle stelle
sognami amore…

 

Alidada

Annunci

36 comments

  1. Ciao.,

    che bel giro che hai fatto stanotte e lo hai raccontato molto bene!!! che bello!!!!!

    Può capitare che qualcuno faccia finta di non riconoscerci,…
    non fa nulla,
    ….importante è che altri ci vedano e ci sorridano…

    ciao

    filemazio

    Mi piace

  2. Dolce malinconia in questo post.Ho immaginato il web come una bellissima città di notte piena di case ,alcune con le luci spente e fredde altre accese e calde.Finestre spalancate, altre socchiuse e tu che pian piano osservi e cerchi una mano..hai trovato qualcuno che ti ha piacevolmente sorpresa ,qualcuno che ti pensa e in qualche modo ti vuol bene. Bello..ed i tuoi versi concludono questo splendido sogno reale in maniera perfetta :))
    un abbraccio
    aspetto tue notizie..

    Mi piace

  3. cento … mille … un milione di altre notti come quella di cui ci hai fatto la “scrittocronaca”!!!
    che bello poter sentire il cuore leggero e quasi volare tra le emozioni e la vita degli altri senza far rumore e senza “invadere”!!!

    che sia anche questa una buona notte!
    un abbraccio
    giuliana

    Mi piace

  4. A volte la notte serve a cullare ricordi 🙂

    stasera ti lascio un abbraccio,
    a te che sei madre
    a te che sei padre
    a te che sei figlio
    un abbraccio sincero

    Stasera ti lascio due righe
    a te che hai vissuto
    a te che hai sorriso
    a te che hai pianto
    quando c’eran le stelle

    Stasera ti lascio le cose piu’ belle
    un sorriso, una mano un pensiero per te.

    Forever

    Buonanotte 🙂

    Mi piace

  5. Bellissima l’immagine metaforica della passeggiata virtuale! E’ proprio vero..girare per i blog è proprio come fare un giro per le vetrine..trovi di tutto e incontri un sacco di gente! Bella metafora davver..complimenti!^_^ A presto,
    Tonia

    Mi piace

  6. Difficile leggere scritti più belli e più profondi. Hai avuto lo straordinario intuito di calare il mondo virtuale nel reale, con l’unico gesto della sensibilità che ci è dato di avere, in questi casi: la poesia, ma non soltanto quella finale.
    E’ la miglior risposta a chi prova a bucare questo schermo con le più disparate frenesie, cercando sogni impossibili, o semplicemente (ma sono ancora pochi, per fortuna), cercando rogna….
    🙂
    Un abbraccio, amica.

    Mi piace

  7. Come le onde di un mare lontano
    Come la carezza del vento
    Come il raggio di luna che scalda la notte
    Come un sogno che ti culla
    Come la luce che schiara il tramonto

    Buonanotte a te amico e amica che la notte ti sia vestito 🙂

    Mi piace

  8. Anch’io sono spesso in giro tra blog la notte, o cmq la sera tardi e la sensazione è la stessa che tu dici… l’idea è quella di camminare per la strada di notte… però devo dire che si trovano tante persone in questo viaggio, siamo molti di più di quel che si pensa..!
    Molto nostalgico e misterioso sto post… mi fa quasi pensare ad un cortometraggio in bianco e nero!!!
    Baci! Buon weekend!

    Mi piace

  9. bello questo post mi ricorda di tane notti fa quando mi sembrava sprecare il tempo passandolo dormendo e mi affacciavo al mio balcone del blog e scendevo a chiacchierare con alcune amiche
    ora la notte non riesco a stare sveglia e la sola cosa che mi dispiaccia e le chiacchierate perse nelle notti quando tutte messe a dormire le esigenze della casa eravamo stanche ma desiderose di dare ancora qualcosa di noi fosse anche solo con le parole
    un saluto alidadanotturna

    Mi piace

  10. Alidada questo post è qualcosa di poeticamente bellissimo!
    Mi consenti di postarlo sul mio tumbleblog? L’ho letto due volte ed ogni volta è stato come una fiaba:)

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...