caponata di melanzane

Adoro l’agrodolce e  ho imparato  a cucinare questa ricetta e che mi piace tantissimo. E’ un piatto siciliano estremamente versatile, da preparare in anticipo, buonissimo il giorno dopo, ottimo l’altro ancora!

Ingredienti:

3 grosse melanzane nere· 1 cipolla grande tritata· 2 coste di sedano a tocchetti· 500g di pomodori pelati tagliati a pezzettini· 1 manciata di capperi· 100g di olive verdi  snocciolate e tagliate a metà· 1/2 bicchiere di aceto bianco· 2 o 3 cucchiai di zucchero· olio di semi per friggere· olio· sale·

Preparazione: Tagliare le melanzane a tocchetti non troppo piccoli, salarle e porle in un colapasta per un’ora.
Asciugarle con uno strofinaccio e friggerle in abbondante olio di semi caldissimo.
Scolarle su della carta per togliere l’olio in eccesso (anche se, vi avverto, la caponata deve essere unta e goduriosamente agrodolce!).
Nel frattempo in una grossa padella appassire la cipolla e il sedano, dopo un po’ aggiungere i capperi, le olive e i pelati.
Far cuocere per 5/10 minuti (assaggiate per verificare se ci vuole del sale, considerando che i capperi e le olive sono già abbastanza salati) e aggiungere le melanzane fritte, mescolare bene, aggiungere lo zucchero e l’aceto e fare andare a fuoco vivace per ancora 5 minuti.
Spadellate su un bel piatto da portata e servite la caponata a temperatura ambiente o fredda (a me piace anche calda).

Annunci

9 comments

  1. Fredda, RIGOROSAMENTE FREDDA, per i miei gusti.
    Ma brava! Già voi Toscani cucinate bene, se si aggiunge pure la sicilianità culinaria, vedi che “impasto”!
    E’ un attentato alla linea, perché ci si rimpinza di pane.
    🙂

    Mi piace

  2. Maria Teresa.. mi meraviglio molto che tu non l’abbia ancora provata! Hai un elenco enciclopedico di ricette buonissime 🙂
    Ciao.. a presto 🙂

    Mi piace

  3. Le melanzane le adoro nella pasta alla Norma….anche questo piatto è molto intrigante… lo proverò….un saluto sorridente ( ma che ci avrò sempre da ridere!)
    Nemo

    Mi piace

  4. Io la faccio in modo un po’ diverso…grazie di aver messo questa ricetta..domani la preparero’ cosi’..sicuramente fredda
    Un abbraccio
    Biby

    Mi piace

  5. … e i 15 kg che ho appena perso?!
    Meglio soprassedere a questi invitanti piatti e restare ad una dieta…piatta!!!
    Scherzo, fai bene a dare consigli culinari, rinfrescano questa estate calda.

    P.S. – Comunque io sono a Treppio, comune di Sambuca pistoiese e ci resto per sempre (o quasi!).

    Un abbraccio ed un invito al fresco.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...