sindrome di Peter Pan

In vita mia sono sempre stata contornata da ragazzi e ragazzini e forse è questo il motivo per cui tendo ad avere spesso dei comportamenti giocosi da adolescente. Una specie di sindrome di Peter Pan che mi porto addosso e di cui non riesco a liberarmi.

Ieri mattina, mentre camminavo per recarmi al mercato a Fucecchio, scherzavo e ridevo con chi mi stava a fianco e così ho azzardato qualche passo strano, ballettando sul marciapiede stretto e sconnesso.. fatto sta che ho inciampato e sono rovinata clamorosamente a terra spaccandomi un ginocchio e provocandomi una distorsione alla caviglia dell’altra gamba.

C’è mancato poco che sono svenuta.. meno male che due ragazzi che passavano di lì mi hanno offerto la loro bottiglietta di acqua e che un signore si è preoccupato di andarmi a recuperare l’auto che avevo parcheggiato ad un paio di centinaia di metri di lontananza.

Sono riuscita a guidare e poi, una volta tornata a casa,  mi sono messa a letto continuando a ripetermi tra il riso e il pianto: “Che stupida!.. Devo smetterla di giocherellare.. non ne ho più l’età!”  .. no no

Annunci

19 comments

  1. eheh,
    a parte il piccolo incidente, è bello rimanere eterni bambini!
    spero tu ti rimetta presto!

    sai, durnate il orso che ho fatto la scorsa settimana avevo preparato un sacco di attività giocose per i miei ragazzi…a me divertivano un sacco…mi son sentita dire da loro che preferivano le lezioni di grammatica ai giochi :-S

    i ragazzi del girono d’oggi sono proprio strani!
    (non che io sia poi tanto più vecchia di loro…ma ultimamente le generazioni sono impazzite!)

    un sorriso!

    🙂

    Giu

    Mi piace

  2. Non ti si può lasciare sola un attimo che ne combini qualcuna… Bambinaccia! Mi dispiace, scherzi a parte. Ma non ti sei fratturata il ginocchio, vero? Solo una sbucciatura, o giù di lì? Mi raccomando, abbi cura di te. Un caro saluto. Volans

    Mi piace

  3. Cosa vuoi che sia una sbucciatura per una giovane , splendida adorabile fanciulla come sei tu!?!?!?!
    Non fermarti continua così sei adorabile.
    Un abbraccio e un bacio ( in questo caso è doveroso).
    Gino

    Mi piace

  4. Buon ferragosto a te, cara alidada. Molto da risponderti, vediamo di essere conciso. Posso dirti che nemmeno a me piace quella frase dei pooh. Ma ho messo la canzone perchè mi ricordava qualcosa del mio passato, e il passato, anche se a volte non ci piace, fa parte di noi. Può solo farci sentire meglio se sentiamo (come è successo a me per una specie di miracolo) di essere migliorati o cambiati. Quanto a ciò che hai scritto a Nemo, non è difficile arrivare alla distanza tra Pontedera e Montopoli, e non sono misteri nè che tu sei di Montopoli nè che Fogli è nativo di Pontedera. Conosco molto bene la Toscana, un po’ bene i toscani, e continuo a ripetere che è una terra bellissima.
    Sono contento ti sia piaciuta l’immagine. Un caro saluto. volans

    Mi piace

  5. alidada…scusami. non intendevo nè offenderti nè nient’altro. soltanto, il tuo blog è pieno di riferimenti a quel luogo, i tag delle foto vi fanno riferimento, il taglio del quadro è identico alla foto, ci sono anche delle frasi in cui lo hai chiamato “il mio paese”, eccetera. se però ho capito male, e se ho fatto cattivo uso di quegli indizi, chiedo pubblicamente scusa, e lo farò anche nel mio blog. SCUSAMI! sono mortificato. volans

    Mi piace

  6. d’accordo … tu giocherelli … ma io mi ero lasciata sfuggire il post della “caduta”!!!
    spero che tu stia meglio e che ti possa godere il resto della vacanza agostana!
    anch’io una volta ho avuto bisogno di soccorso … a lucca, nella piazza anfiteatro, ero seduta su una poltroncina di un bar … bene, per poter vedere meglio intorno, ho spostato, con me sopra, saltellando la poltroncina, che ha pensato bene di infilare una “zampa” in un tombino che era proprio lì sotto (però, guarda te, potevano anche tenerlo tappato!) … io son caduta ed un signore del tavolino a fianco è corso a recuperarmi, sotto gli occhi del mio consorte che … che … stava sghignazzando!!! (non è un malvagione, ma la scena era decisamente ridicola!!)
    ahhh … non mi sono fatta niente!!!

    auguri e buon “dopo ferragosto”!

    giuliana

    Mi piace

  7. Ciao Alidada! hai rifatto il blog??? non sono sparita, sono sempre qui e, come hai potuto leggere sul mio blog sempre più arrabbiata, nonostante cerchi di avere sempre il sorriso sul viso. Ne va della mia vita futura (e passata anche ma ormai quella è andata) e quindi mi arrabbio tantissimo, mi preoccupo! e a dire che sono buddista e dovrei essere più ottimista, ma davvero ci rendono le cose difficili. Comunque la sindrome di Peter Pan, che ho fortunatamente in comune con te, mi aiuta moltissimo difronte alle difficoltà! :-)) quindi, ti appoggio anche nel dire RIDIAMOCI SU! a presto, Betti

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...