Live Heart


“Ventiquattro ore di musica su otto palchi suddivisi nei cinque continenti. Il
7 luglio 2007 è il giorno di Live Earth! Un unico grido in musica per dire basta al surriscaldamento globale, basta all’inquinamento e al degrado ambientale che rischia di rendere inabitabile la Terra entro il 2050.
Al Gore, ex vicepresidente Usa durante l’amministrazione Clinton, l’uomo che otto anni fa perse per un pugno di voti, tra violente polemiche per i presunti brogli, le elezioni presidenziali contro George W. Bush, trasforma il suo manifesto politico in uno dei più grandi eventi musicali della storia.
Ci saranno Madonna (la cui canzone Hey You è diventata una sorta di spot ufficiale di Live Earth), i Red Hot Chili Peppers, i riformati Police, Linkin Park, Snoop Dogg, Duran Duran, i rinati Genesis, Metallica, Pharrell, Alanis Morissette, Gilberto Gil, Good Charlotte, Roger Waters, Bon Jovi, solo per citare alcuni dei principali nomi in cartellone. Uniti per sostenere una campagna che mira al risveglio delle coscienze in tema di ambiente.
Particolarmente atteso il mega-concerto nel rinnovato stadio di Wembley, a Londra. Da due anni Gore gira il mondo predicando il suo monito a innestare la marcia indietro nell’inquinare il pianeta dal clima sempre più sconvolto. Gore parla come un sognatore: “Sono cresciuto con la musica di Dylan e di altri musicisti fondamentali per la mia generazione, credo che ancora oggi gli artisti sappiano parlare al cuore della gente, Live Earth si prefigge di raggiungere e motivare almeno un miliardo di persone sul tema fondamentale della lotta al surriscaldamento globale”. Nonostante la strenua opposizione di Bush e dei repubblicani, Al Gore ha vinto: Live Earth avrà il suo palco anche a New York, sarà trasmesso su tv, satellite, cellulari, Internet e ci saranno 650 maxischermi che ne moltiplicheranno le immagini in tutto il mondo. Poi si vedrà quel che resterà dopo il grande appuntamento musicale e quanto avrà impattato sulla coscienza globale. “
..scopiazzato da qui
Speriamo che serva a qualcosa e che si cominci a cambiare.. dico io!
.
Annunci

7 comments

  1. Certamente un evento importante per una giusta causa…. Al Gore , scusa se mi permetto, invece di girare il mondo potrebbe insegnare a suo figlio che non si guida in stato d’ebbrezza, perchè lo hanno già arrestato diverse volte, anche perchè se continua di questo passo non ci arriverà al 2050…
    Lo so sono il solito rompi maroni che va a cercare i cavilli, cerca di aver pazienza e perdonami…
    Un sorriso Nemo

    Mi piace

  2. lo vedrò… soprattutto sono curioso di vedere i vecchietti terribili del police, antipasto di ciò che mi gusterò il due ottobre…

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...