Pacata solitudine.

.
Pacata solitudine
sapessi quanto t’amo!
Come sto bene qui,
quando il mare generoso
 dona al cielo il suo calore
e  il farfugliar del vento
intorbida i pensieri.
E’ vero,  sto bene qui,
a distinguer le onde lievi
che si muovono lontano
come al ritmo di risacca .
Mi muovo piano
per non turbar la quiete
e cerco l’emozione.
Ecco, mi stupisco ancora
dell’odor del mare,
 mentre cede il cielo
 e di soppiatto
lentamente imbruna.
.
Alidada

..
.
.
grazie a Mara per la sua foto bellissima 🙂