sotto al Duomo di Firenze

sotto al Duomo di Firenze

 

Un paio di giorni fa ero a Firenze di prima mattina. Sotto ad un cielo plumbeo camminavo lentamente tanto ero in anticipo rispetto all’appuntamento che avevo fissato. Le luci dei negozi cominciavano ad accendersi con il loro sfavillio natalizio e la gente iniziava il solito tran tran di una delle tipiche mattine pre-natalizie. Dalla stazione mi avviai verso il Duomo e di lì a poco ecco apparire un pretino d’altri tempi. Camminava a passo svelto con il collo a novanta gradi sul selciato. La sua borsa di pelle come quelle di una volta, ciondolava ad ogni passo che lui faceva. Mi fermai ad osservarlo e pensai che al giorno d’oggi non usa più vedere pretini come quello.. i preti di oggigiorno sono completamente diversi sia per il vestiario e spesso anche per il colore della pelle. Anni fa passai un periodo in cui mi divertivo a dipingere quadretti con i pretini di quel tipo.. carini assai  🙂

Annunci

23 comments

  1. Mel.. il tuo commento riporta l’orario delle 23.58.. un’ora dopo al mio (che è di risposta al tuo). Ma che a Palermo avete ancora l’ora legale? :-))

    Mi piace

  2. ….è tenerissimo…ma anche a santa croce sono ancora così….a fucecchio un pò meno….poi non so!!
    notte e sogni di platino….è più prezioso dell’oro vero?! :-))
    smilla

    Mi piace

  3. Il primo a leggere il tuo post! Ne approfitto, perchè l’ADSL telecom folleggia in questi giorni.
    Bellissima l’immagine, cara Alidada. E’ ormai raro vederli così, da un lato tale abbigliamento intimorisce(per ascendenze dell’immaginario collettivo), dall’altro attrae per l’alone di aurea sacralità che emana.
    Quello in foto però ha qualcosa in più: ispira tenerezza.
    🙂

    Mi piace

  4. ti immagino mentre cerchi di fotografarlo senza farti vedere….
    è carino sembra il classico prete di campagna….e poi Firenze al mattino presto….ci lascio il cuore…
    un sorriso ed un abbraccio.
    Gino

    Mi piace

  5. E’ proprio vero non se ne vedono più ed è un peccato, anche se i preti giovani hanno il loro perchè 🙂
    Questo “signor pretino” è splendido, sembra davvero uscito da un quadro d’altri tempi. Un bacio Ali, grande grande.

    Mi piace

  6. Aly, oggi Ina ed Antonello saranno al tg1 (rai) se puoi guarda la trasmissione e magari se ne hai la possibilità cerca di registrarla, mi piacerebbe averne una copia….

    Mutty, la solita spacca marroni ^__^

    Mi piace

  7. struggente immagine …
    forse andava in arcivescovado a fare gli auguri di natale … speriamo che glieli abbiano ricambiati come si deve, perchè se li merita tutti!!!

    giuliana (un po’ acciaccata e col mal di gola, ma passerà …)

    Mi piace

  8. Buongiorno Giuliana 🙂 anche tu con i malanni di stagione? Mannaggia.. Anche la piccola Smilla è ammalata. Spero di farvi un po’ di compagnia nel mentre state al calduccio a cercare di guarire.
    Anch’io sono al calduccio 🙂 ..e cerco di lavorare un po’ a delle cose che da tempo avevo lasciato in sospeso.
    Un abbraccio,
    Alidada

    Mi piace

  9. Anche loro nel muoversi negli spazi di grandi città, sono spaesati, ormai non ci sono più i paesi e i paesani di una volta :-). Carina la foto che hai scattato, baciotto*

    Mi piace

  10. Sembra una foto di altri tempi…
    Carissima Ali vengo a farti gli auguri per un bellissimo nuovo anno, che il 2007 sia per te e la tua famiglia tutto ciò che desiderate, un grande abbraccio ed un bacione.

    Mi piace

  11. Ali – bellissima foto – come scritto i altri da tanti anni fa – ha fatto bene e stata brava scatta la foto – buon fine anno anche a te ciao ciao Maria

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...