così fu notte


il sole tramontò
e gli operai finirono, uno ad uno,
la fatica del giorno.
L’erba corta si intrise di rugiada
e il crepuscolo, come uno straniero
con il cappello in mano, cortese ed inesperto,
sostò indeciso se restare o andare.
Venne una vastità,
come un’amica,
una saggezza senza volto o nome,
una pace di sfere in armonia.
Così fu notte.

.

Emily Dickinson

.

Advertisements

22 comments

  1. che splendidi versi, così degnamente commentati da questa immagine, non oso commentare rischiando di annacquare la loro suggestione, Un caro saluto (nm)

    Mi piace

  2. Bel post 🙂
    sia la poesia di Dickinson che la tua foto, stupenda 🙂
    qwuando vedo il cielo cosî sognerei di essere una pittrice per provare a riprodurre quei magnifici affetti di colore:-)
    buon weekend!
    Giu

    Mi piace

  3. “Venne una vastità,
    come un’amica,
    una saggezza senza volto o nome,
    una pace di sfere in armonia.
    Così fu notte.”

    Ecco, questo senso di pace, saranno le stelle, l’ho trovato qui, adesso.
    Buona domenica, un sorriso 🙂
    Ars

    Mi piace

  4. Carissima Alidada,

    Che bellissimi versi…grazieeee!!!!! Non li conoscevo, ma scorrono così lievi che li ripongo nel mio cuore, per tirarli fuori tutte le volte che avrò bisogno di riacquistare serenità…e mi ricorderò di te!!!

    un bacio

    Mi piace

  5. Assomigliano quasi a delle note musicali questi versi, che ti scivolano dolcemente nell’anima, e ti donano quella pace che inutilmente hai cercato per tutta la giornata…e che ritrovi sul finir del giorno.
    Un abbraccio a te Ali, con affetto.

    Mi piace

  6. Grazie Alidada
    Non è stato tanto semplice all’inizio,
    ma sono contenta,perchè nonostante tutti sono due bravi ragazzi, almeno per ora…speriamo…
    Buona domenica
    Franca
    P.S. i tuoi post sono tutti stupendi:_)

    Mi piace

  7. Molto bella la foto , colori stupendi e contrasti giusti.
    Ti ho lasciato un messaggio per flickr.
    un sorriso ed una amichevole stretta di mano.
    nemo

    Mi piace

  8. Anche tu non scherzi, questi versi della mitica Emily sono bellissimi…in quanto a me, è vero, forse sono un pò troppo ermetica (pallosa?) ma sono stati d’animo ondivaghi, vanno, vengono, quasi si scrivono da soli… grazie del passaggio!!!

    Mi piace

  9. Ecco, non c’è bisogno di troppe complicazioni. Basta la leggerezza per scattare una foto da interludio e una live saggezza per soffermarsi sulle immagini di Emily Diclinson.
    Buona notte
    Scaramouche

    Mi piace

  10. Pingback: funny amazing

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...