Puzzle manca

.

Sistemo

tasselli

policromi

in un quadro

variopinto.

Minuscoli

fotogrammi

articolati

ad un ritmo

incalzante.

E’ un mercato

di emozioni

vissute

a tutta forza,

un giorno

dopo l’altro.

Incredibile

incastro

di tessere,

nel puzzle

variegato

della mia vita.

.

Alidada

Annunci

51 comments

  1. Dai che era uno scherzo, è bellissimo questo post come solo tu sai fare, anche la musica è molto bella, qui si sta bene e ora ascolto la musica fino alla fine.
    Un sorriso e un abbraccio amichevole.
    Nemo

    Mi piace

  2. io di venerdì 17 detti il mio primo esame all’università.. analisi-1 non era uno scherzo ma mi andò bene.. e di venerdì 17/7 mi laureai 🙂
    Auguri a Felix 🙂

    Mi piace

  3. P.S.:non vorrei essermi spiegata male…oggi è la “Festa del gatto”, di tutti i gatti! Se tu volessi sapere il perchè della scelta del 17 febbraio vai, ovviamente su Gatti & Gatti (e così mi son fatta un po’ di pubblicità!)

    Mi piace

  4. ahhhhhhh…. è la festa di TUTTI i gatti :-)..a me piacciono i gatti.. quelli degli altri ..che se ne stanno a casa loro! Qui in campagna i gatti combinano guai negli orti e intorno casa.. guiai a loro se si avvicinano a casa mia! 🙂

    Mi piace

  5. Grazie dolce Ali, sarebbe un piacere ritrovare Virgy.
    Se posso permettermi ti chiederei:
    Come posso inserire uno sfondo nel mio blog?
    Mi aiuti?
    Grazie
    Manu
    P.S.: Mi manca molto PERCIVAL

    Mi piace

  6. Uno spettacolo per l’occhio,
    e simbolicamente, come hai rimarcato nel finale del post,le 1000 piccole emozioni quotidiane della nostra vita a formare infine l’immagine unica di una giornata, di una vita…
    Buon fine settimana.

    Mi piace

  7. Bella, carissima Alidada, l’idea del puzzle e i versi che coincidono con la parola potenziano il significato di ciascuna espressione…beh!! quasi un technopaegnion..sai che diventi sempre più brava… 🙂
    un bacio

    Mi piace

  8. L’idea del puzzle ce l’ho in testa da una settimana, più o meno… ho pensato che la mia vita in fondo non è che un puzzle del mi manca la foto sulla scatola da poter copiare… a volte mi fisso su alcuni tasselli, alcuni particolari, e se non li capisco e se non li capisco mi ostino a tenerli stretti nella mano fino a farmi sanguinare… a volte guardo troppo da vicino, senza ricordare che invece il quadro lo si vede bene solo allontanandosi un po’… ecco, sì, sono un puzzle!
    Ciao Ali cara, ti stringo forte :*

    Mi piace

  9. Suggestiva la metafora del puzzle, e il volo bianco delle tue parole… leggero come quello dei gabbiani al tramonto, sul mare…Un abbraccio e buon fine settimana:-)Mara

    Mi piace

  10. …ormai non mi stupisco più dello splendore delle tue parole,entro qui già consapevole che sarà magico come ogni volta…tu insieme a poche altre persone siete la felicità del mio ritorno nel mio blog…
    grazie…

    Mi piace

  11. bellissimo e poeticvo post!
    anch’io in un vecchio post avevo pargonato la vita ad un pazzle in cui tutti i pezzi sono le persone che abbiamo attorno 🙂
    buona serata,
    Giu

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...