tre cerini

Tre cerini nell’oscurita’ della notte:
uno per illuminare i tuoi occhi;
uno per illuminare la tua bocca;
uno per illuminare il tuo viso;
e poi l’oscurità per ricordare tutto questo stringendoti a me.

(J. Prevert)

.

.

Grazie ad Antonella per la sua bella foto.

… mi raccomando.. aspettate di scaricare la musica in sottofondo..

 

Advertisements

17 comments

  1. Sempre un piacere rileggerla; poi con una foto così magica e densa di arcano è ancora più fonte di ispirazione per il nostro cuore.
    Buona serata e viva la neve!(ti “invidio”)
    🙂

    Mi piace

  2. qui da te sempre incantevoli atmosfere…
    Era molto che non rileggevo questa di Prevert: emozionante come sempre..
    Buon anno, Alid!
    un abbraccio e un bacino sotto al vischio 🙂

    Mi piace

  3. bellissimi sia lo sfondo che la poesia 🙂 (il sottofondo musicale ora non lo posso ascoltare purtroppo, ho staccato le casse x evitare di svegliare mezza casa!)
    uno smile,
    Giu

    Mi piace

  4. Bellissima la foto! Stupenda la musica! In questa casa vuota, illuminata solo dal monitor e da qualche candela, ci sta proprio bene!Scalda il cuore e asciuga questa lacrimuccia che non riesco proprio a ricacciare indietro!
    Guido si trasferisce a Milano per lavoro e io non posso/voglio seguirlo…e se continuo a far danni ogni volta che lui non c’è, mi sa che presto questa casa cadrà a pezzi!
    Intanto Buon Anno cara Alidada!! Ti voglio bene!

    Tata

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...