per Natale..

Bene,.. Natale si sta avvicinando e devo cominciare a prepararmi. Io sarò qui a casa mia come ogni anno (anche per Santo Stefano.. Capodanno, Pasqua.. Pasquetta e tutte le sante feste e pure prefestivi..ecc ecc.) e come sempre avrò degli invitati. Questa volta ho qualche incertezza (..tanto per minimizzare la questione..) sul menu da offrire e vorrei qualche consiglio e/o suggerimento da voi.

Vi dico subito che il pollo .. la gallinella.. il tacchino e l’anatra non mi vanno a genio (con questa aviaria in giro, mangiare volatili non mi “appetisce”).. poi vi dico che le pietanze molto elaborate mi tengono troppo tempo intorno ai fornelli e sinceramente non ho voglia. Il pesce lo eviterei.. proprio quel giorno inondare la casa con l’odore del pesce… no..no.. e infine dico che sono una brava cuoca quindi se mi indicate qualche ricetta diciamo che non trovo difficoltà a realizzarla..  Beh, credo di aver detto tutto.. grazie dei vostri suggerimenti (se ci saranno).. e.

Buonanotte  ..

Annunci

27 comments

  1. Due uova al tegamino?
    Oppure delle belle fiorentine!
    Gnocchi di patate con il pesto alla genovese e i fagiolini?
    Sugo di fagioli con i maltagliati fatti in casa?
    Sugo di melanzane con le penne?
    Penne all’arrabbiata?
    Bocconcini di vitello al forno con olive nere e coccole di ginepro?
    coniglio alla cacciatora?
    Una bella ribollita?
    Una meravigliosa pasta e fagioli con le cotiche?
    Basta sono ingrassato 3 kg e sto sbavando…
    Buonanotte …con un sorriso.
    Nemo

    Mi piace

  2. ok Steff.. preparati.. cosa vuoi: ribollita? salsicce coi fagioli? zuppa di porri? rostinciana sui carboni? cacciucco? cantuccini alle mandorle? ossi dei morti (che poi è il dolce tipico di qui)? baccalà alla viareggina? triglie alla livornese?.. chiedisu Steff… 🙂

    Mi piace

  3. ..quasi quasi quei bocconcinidi vitello con le olive… (a parte la fiorentina alla brace che ormai mi è venuta in mente!) 🙂
    Lascerei perdere i fagioli e la ribollita che per Natale non si aggrada tanto agli stomaci deboli (tanto per dirla come dice l’Artusi) 🙂
    Grazie Nemo

    Mi piace

  4. La gallinella e l’anatra, sinceramente, me le eviterei anche io molto volentieri…
    Conosco l’origine del tuo nick.. perchè per 4 anni ho lavorato in un planetario 😉

    Mi piace

  5. Per cambiare, un panettone arrosto e una bella fiorentina con le uvette :-).
    Sono sicuro che hai già in mente il tuo pranzo di Natale e sarà come sempre un successone :-).
    Baciotto e felice notte*

    Mi piace

  6. Io farò il cotechino in crosta con salsa di pere (cerca su internet e trovi la ricetta)e forse di contorno lo strudel di crauti.
    Antipasti: salmone affumicato, capesante al cognac, torte salate (agli spinaci, al prosciutto e ai carciofi), avocado con gamberetti. Ma il mio piatto forte è la cassata alla siciliana!!!Devo farla tutti gli anni a grande richiesta. Poi ci sarà il panettone (quest’anno l’ho fatto fare all’ananas, spero di non pentirmi!)
    Dolcenotte 😉

    Mi piace

  7. Avocado alla tartara

    Per 4 persone: 400 g. di polpa macinata alla tartara – 2 tuorli d’uova – 1 cucchiaio di senape – 1 ciuffo di prezzemolo tritato – 1 spicchio d’aglio – cipolla tritata – 2 avocado – olio di oliva – sale – pepe – succo di limone

    P.S. Niente volatili, niente pesce, preparazione veloce

    Mi piace

  8. Mettere in una terrina il manzo, le uova, la senape, il prezzemolo, l’aglio, la cipolla, l’olio, il succo di 1 limone, sale e pepe.
    Mescolare bene il tutto e farne un impasto.
    Tagliare a metà gli avocado, incidere sulla polpa.
    Spruzzare succo di limone nell’incavo e riempire con l’impasto.

    Mi piace

  9. Tramezzini di patate

    Per 4 persone: 8 patate non troppo grosse – 8 fettine di speck – 8 foglie di salvia – 20 g. di burro – 4 cucchiai di olio di oliva – sale e pepe.

    Sbucciate le papate e fatele lessare in acqua salata. Fate attenzione a non farle cuocere troppo a lungo per evitare che si spappolino.
    Scolatele, lasciate intiepidire e poi dividetele in due parti nel senso della lunghezza. Su una delle due metà adagiate una fettina di speck piegata in due e su questa una fogliolina di salvia.
    Ricoprite con l’altra metà della patata e fermate il tutto con uno stecchino.
    Adagiate poi i tramezzini in un tegame con l’olio e il burro, aggiumgete poco sale e un pizzico di pepe e fateli rosolare, a tegame coperto per 10 minuti.
    Metteteli su un piatto da portata e serviteli caldi.

    Mi piace

  10. Io ho trovato il sistema, a Natale sarò ospite… :)) mi piacciono le cose semplici, non quelle tanto elaborate, o con accostamenti strani…. magari al ristorante mi azzardo, ma cucinarle… :)) poi, da single sempre in giro, ho perso la mano sui piatti che a mangiarli da sola durano una settimana ;))))
    Sai, ho notato una cosa che mi è parsa strana… :)) la differenza tra i racconti della prof. e il racconto di Pisa… come, quasi, scrivesse una persona impacciata perché in fondo “la scenza non la vedeva”… non era reale, non era vissuta, era una cosa “così”…. :)) mi sbaglio? I racconti della prof. sono così scorrevoli, precisi negli accostamenti… :)) ecco, forse i racconti di fantasia non ti si addicono perché sei concreta, e parli meglio di quello che ti ha emozionato, in qualche modo… :)))
    Perdona la mia assenza (poi vedi che recupero) ma in questi giorni sono tra il depresso e il preso… ancora 4 giorni e sono in ferie, ma me li suderò! Ti abbraccio forte Luna

    Mi piace

  11. Tu cucina ed invita (io ad esempio in quei giorni sono libero ^__*), che tanto sono sicuro che sarà tutto ottimo. ^__^

    A.

    p.s.: cosa non si farebbe per scroccare un invito!!! :-DDDDDDDDD (questa l’ho aggiunta sennò diventavo “troppo bravo” ^_______^)

    Mi piace

  12. per ora assaporo e annuso i profumi qui nel tuo blog…deliziosi;-)))insalta di carciofi crudi tagliati fini fini con uovo sodo sbriciolato, pezzetti di grana a scaglie, olio sale…tonno..tutto mescolato…è un antipasto o contorno…
    un sorriso
    veradafne

    Mi piace

  13. Beh, io per Natale faccio l’invitata 😉
    Però, m’è venuto in mente (antipasto)uno strudel fatto con il prosciutto cotto affumicato e il formaggio tipo brie. La pasta uso quella pronta, già tirata.. una spennellata sopra con il latte prima di metterlo in forno. E’ velocissimo e buono (va servito tiepido). Il pesce ha odore solo se lo friggi, ma se lo metti al forno con le patate e i pomodorini, per esempio…
    E sono buoni gli spaghetti con le code di scampi. Semplici e veloci e d’effetto.
    Buone Feste, a te, estensibili a tutta la tua bella famiglia.
    Un abbraccio e mille baci
    Ars

    Mi piace

  14. secondo me qualsiasi cosa cucinerai andrà bene, la cosa importante del natale è il clima di famiglia 😉
    io mangerei anche un piatto di spaghetti al sugo, l’importante è lo spirito con cui si vive il pranzo 😉
    uno smack
    Giu

    Mi piace

  15. Ali, capirai che, almeno in questo campo, consigli non te ne posso dare, e credo che tu non ne abbia bisogno…Io vado in ferie natalizie, stacco dal blog, e ci risentiremo l’anno nuovo. Tantissimi auguri e ti lascio un sacchettino di bacetti colorati. Alain

    Mi piace

  16. Ciao Ali, sono passata per leggerti un po’ e per un saluto, perchè è da un po’ che la realtà del blog mi va un po’ “stretta”. Attraverso un periodo di grosse perdite energetiche, do via a fiotti tutta l’energia che da me si diffonde e, al cospetto con me stessa, non ne ho più. Passerà, ne sono sicura. Intanto che aspetto ti mando un abbraccio. Vera Cinna

    Mi piace

  17. … il couscous con agnello… questo è il piatto della tradizione! se vuoi la ricetta … srivimi … ti anticipo e lungoooooooooooooo da preparare … però è un piatto unico! e di grande effetto oltre che super! … molte verdure … la semola( come se fosse la pasta)… l’agnello … legumi …
    Ciao!!! un bacio Filly

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...