curiosità

tedoforo

Sapete cos’è questa cosa

che ho l’onore di tenere tra le mie mani?

Annunci

24 comments

  1. La fiaccola olimpica…..ieri è stata fatta una cosa ignobile …e mi offende ancora di più perchè è stata consumata a Genova …città che amo…sono senza parole, ho solo una gran rabbia dentro……
    Nemo

    Mi piace

  2. la sacra scintilla del Fuoco – rubata agli dei e portata sulla terra da Prometeo – simbolo di ragione libertà creatività umana – La fiaccola olimpica divenne simbolo di unione tra i popoli fratellanza solidarietà lealtà coraggio –
    Deve essere oltremodo emozionante poterla tenere in mano pensando a tutto ciò –

    Mi piace

  3. Per chi non lo avesse visto nei vari telegiornali:- ieri è stata fermata la stafetta dei tedofori che portano la ficcola olimpica,episodio gravissimo e inqualificabile, ancora più grave il fatto che l’abbiano spenta.
    questi personaggi ha compiuto il gesto per protestare contro lo sponsor delle olimpiadi e contro altre cose.Non sta a me giudicare se sono valide o meno le loro proteste.
    Certa è una cosa , che se avessi avuto un punto in loro favore , con quel gesto lo hanno sicuramente perso.
    Nemo

    Mi piace

  4. Scusate , gli errori ortografici, ma sono un tantino alterato, io ho un amico pugile che ha vinto la medaglia d’oro ad Helsinki, e ne sono orgoglioso, io ho praticato sport e tutto quello che lo offende offende anche me.
    nemo

    Mi piace

  5. Cara Alidada, anch’io avevo pensato ad una mazza da baseball, ma era strano vederla a colori, troppo piccola e poi con quei fori in cima…
    allora ho pensato ad uno strumento musicale a fiato, antico e rivisitato in chiave moderna e per questo colorato in azzurro.
    Poi ho letto i commenti e se all’inizio ero felice di avere un’amica tedofora, leggendo il commento di Nemo mi sono rattristata pensando alla cosa ignobile successa a Genova.
    Un abbraccio e buon lunedì anche a te.

    Mi piace

  6. ..ehi ragazzi.. mica sono tedofora :-)) ho solo preso la torcia in mano per farmici la fotografia-ricordo 😉 Era dal 1956 che la fiaccola non transitava per l’Italia.. è stato molto emozionante vedere quel rituale. Mi dispiace di quello che è accaduto a Genova, lo sport dovrebbe essere al di sopra di tante polemiche umane.. anche se è vero che io mi sono ritrovata la classe piena di lattine e bandierine della coca cola 🙂

    Mi piace

  7. Non avrei mai detto che fosse una fiaccola…
    anche le tede adesso si sono svendute al design avveniristico: ma erano così belle quelle che si vedono nei vecchi filmati delle olimpiadi!
    Ahimé…

    Mi piace

  8. L’ho vista impugnare dal Presidente Ciampi quando ha acceso il sacro fuoco e vederla nelle tue mani mi ha fatto enorme piacere.
    Baciotto e felice serata*

    Mi piace

  9. La fiamma olimpica di Torino 2006 è protetta da qualsiasi rischio di spegnimento. La torcia, progettata e realizzata da Pininfarina, tutta in acciaio, costruita come un’antica fiaccola in legno, detta “teda”, è avvolta dalla fiamma alimentata da un combustibile che assicura stabilità, resistenza allo spegnimento e visibilità anche con pessime condizioni climatiche.

    La forma della torcia ricorda il prolungamento di un braccio e può richiamare tanto la forma di uno sci che la Mole Antonelliana, monumento simbolo di Torino. La torcia, alta 770 millimetri e larga 105, pesa 1.970 grammi con bomboletta per spray in alluminio annessa. La fiamma, alimentata da una miscela di idrocarburi, propilene-butano, è di colore giallo-arancione. Emette un fumo definito “atossico e inodore”.

    Il guscio esterno è composto di una lega di alluminio fuso in conchiglia; i componenti interni, in acciaio, resistono alle alte temperature. La torcia ha poi un sistema combustore fatto da una doppia camera e in grado di dare stabilità alla fiamma, mentre il sistema vaporizzatore garantisce invariabilità al fuoco.
    Curioso vero? 🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...