parliamone

Ho pensato a lungo al raccontino di ieri e mi sono chiesta se è bene provare di nuovo o no a scrivere di fantasia. A dire il vero ero molto incerta perchè non ero soddisfatta. Poi sono arrivati i vostri commenti incoraggiati e poi, nella posta di Splinder, mi è arrivato anche questo da una persona amica di blog. Lo pubblico qui (omettendo il nome).

“Come ti hanno detto in tanti sul blog è molto apprezzabile la freschezza dei sentimenti che riesci ad evocare e, certo, sul tema avresti tanto da dire da comporre addirittura un romanzo. Tutto sta nel trovare con calma il ritmo della tua ispirazione. In questa prova sembra quasi che tu voglia concludere presto e abbia il desiderio di informare subito i tuoi lettori delle conclusioni, ma nello stesso tempo evochi sensazioni indefinite che rimangono sospese, senza che tu abbia tempo di indagarle. Insisti a scrivere, cara Alidada…hai sicuramente la stoffa e la sensibilità per riuscire bene!!! Ti suggerisco di lavorare ancora a questa tua prima prosa. Racconta di nuovo tutto: una volta dal punto di vista di lei, un’altra volta dal punto di vista di lui, un’altra volta ancora dal punto di vista di un osservatore esterno che contempla la scena. Il tuo obiettivo, poi, potrebbe essere quello di inserire tutti questi punti di vista, stratificandoli nel tuo racconto, che, quindi, non avrà un solo punto di osservazione, ma assicurerà al lettore una pluralità prospettica che gioverà moltissimo al risultato finale.”

Ecco la mia risposta:

“Che bello! Grazie 🙂
In effetti io volevo provare a scrivere qualcosa e mi ci è voluto un’oretta per concentrarmi sul tema e su come svilupparlo. Non volevo essere superficiale o smielata..insomma, cercavo il giusto tono per raccontare. Una volta che avevo trovato la traccia e avevo preso il via, mi è venuto in mente che forse stavo scrivendo troppo e che nessuno avrebbe letto perchè si sarebbe annoiato..e così ho deciso di darci un taglio brusco. Credo che ascolterò il tuo consiglio e continuerò.. in fin dei conti mi basta che qualcuno gradisca ..” 

ok.. l’avventura presto continuerà..    Grazie a tutti ..siete molto pazienti

Annunci

12 comments

  1. 🙂 io ti dico che da amante della matematica e delle scienze, ho sempre pensato di non essere capace di scrivere bene, mi dicevano che ero troppo precisa e schematica e che mi non mi lasciavo andare a coli pindarici… quindi mi tarparono le ali fin dall’inizio… ho sempre pensato di non riuscire a scrivere bene… questo mi ha sempre un po’ frenato, non ho mai scritto nulla sul web, anche per questo… quindi mi esprimo di più con le immagini che con le parole 😀 notteeeeeeeeeeeeeee e buon weekend!

    Mi piace

  2. io invece ero ugualmente brava sia in italiano che in filosofia e matematica.. la storia invece non era tra le mie materie preferite. Decisi per la facoltà di matematica all’ultimo momento.. ma non credo di avere affatto la mente “precisa e schematica”…diciamo che odio il tecnicismo e amo la creatività.

    Mi piace

  3. c’è qualcosa di più nella tua scrittura che la freschezza dei sentimenti.
    C’è la storia.
    E’ bello che tu possa seguire molteplici strade di espressione.
    Ti scrivo.
    Un bacio
    isabella

    Mi piace

  4. Ho letto il racconto solo stasera..anzi stanotte data l’ora..
    della prof di matematica hai il rigore e la precisione..trspare dai post ..ma sei anche una brava
    scrittrice…..attendo un altro racconto..spero ce lo regalerai..^^

    Mi piace

  5. Visto che il racconto pilota è piaciuto, attendo le prossime puntate … in fondo non è la prima volta che ti dico che sei brava a scrivere pensieri e sentimenti …
    Buon fine settimana, Alid.

    A.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...