agave in fiore

dice Mara che l’agave fa un solo fiore  e poi muore..

ma si sa che lei esagera sempre!  😉

Spero che quest’agave di Capo Comino resista per anni

e che ci delizi a lungo con il suo aspetto altero

davanti allo scenario dei graniti e del mare ..

Comunque sia questa foto la trovo superba..

tant’è che gliel’ho copiata in modo indecoroso dal fotoblog di Miele-amaro 

Un abbraccio a tutti.. tornerò presto  🙂

Buon giovedì

Alidada

Annunci

57 comments

  1. Muore..fa’ quel bellissimo fiore che sembra voglia arrivare al cielo e poi fine…ma le foto restano ..fermano l’attimo…
    bentornata Alidada..abbracci e serenanotte^^

    Mi piace

  2. Ciao Alidada,grazie
    bella si la foto epoi va così verso l’alto….dà speranza, voglia di crederci….. anche se fa un solo fiore.
    Buona giornata anche a te.
    Linda

    Mi piace

  3. Ciao Alidada… :))) Sì, l’agave fa un fiore solo e poi muore… ma c’è da dire che ci pensa una trentina d’anni, prima di farlo!! ;)) E per una pianta 30anni non sono come i nostri, sempre in casa al riparo! Giusto dal Mistral! ;)) Un abbraccio forte, ma forte forte Luna

    Mi piace

  4. E allora vuol dire che prima di morire regala al cielo e agli occhi che lo guardano un sorriso stupendo…sotto forma di fiore così sarà per sempre ricordato eh.
    Buone vacanza, so che tutto ok anche oggi ho chiesto a Mara di te:))Ahy…

    Mi piace

  5. Purtroppo Mara ha ragione .. muore … le ho viste morire per la prima volta qualche anno fa perche’ nemmeno io ci credevo .. un saluto a tutte e due ..

    Mi piace

  6. Un abbraccio ad Ali vacanziera.Come ti invidio, davvero godrai di spettacoli come quello sotto?! Buone vacanze:)
    p.s. Ho riaperto i battenti, forse per poco, forse per niente, si vedra’….

    Mi piace

  7. che bella la storia dell’agave… pensa che non sapevo nemmeno che quello stelo in fuga verso il cielo che s’affaccia ai dirupi del mediterraneo fosse il fiore dell’agave!

    un dolce saluto. torna abbronzata!

    Isabella

    Mi piace

  8. ciao Alidada!!!
    sono passato di qui per vedere quando tornavi, ed ecco che mi trovo un post nuovo:-)
    che bello!!!
    volevo dirti…completa anche i quattro giorni che avevi programmato con fiducia, non ti preoccupare, merita!!!
    un abbraccio da claudio

    Mi piace

  9. e io che pensavo fossi in giro per il mondo… torno qui e trovo un’agave a guardarmi!! Non si fanno questi scherzi ;)))
    Un abbraccio enorme

    Lo’

    Mi piace

  10. Agave…una storia assai triste la sua. Agave uccise il proprio figlio, Penteo, resa pazza da Dioniso.E’ strano come, quasi per contrappasso la pianta che ne porta il nome trovi la morte proprio nel generare…
    Ma sono bele le agavi che adornano i margini della strada, entrando al mio paese, anche se pungono.
    Buone vacanze Alidada
    A.:)

    Mi piace

  11. Ciao,

    i fiori di queste piante sono bellissimi, come i fiori delle piante grasse che durano solo un giorno e poi cadono, (cogli l’attimo) ma la pianta rimane…..

    ciao

    filemazio

    Mi piace

  12. Sono una frana a tenere relazioni sui blog, soprattutto in questo periodo in cui ho mille cose da fare e di tempo per accendere il pc ne ho poco!
    Ti penso in Sardegna, è l’ultimo giorno di vacanza. E’ una terra splendida, ci ho passato 3 settimane qualche anno fa… 4 anni fa, ecco! però c’era un profumo che mi ricordo ancora adesso… hanno un profumo tutto particolare, le isole! e poi i colori e la strada che costeggia la costa fra Villasimius e Cagliari (non so dove sei)… sì me la ricordo ancora!! e sogno di tornarci…
    Un bacio Ali ♥

    Mi piace

  13. Ciao, Alidada, è vero quello che dice Mara riguardo al fiore dell’agave.
    Buona continuazione delle ferie e una cordiale stretta di mano.
    Nemo

    Mi piace

  14. Torno a farti un salutino anche se non ci sei… caso mai passassi anche solo a bagnare i fiori sul davanzale del blog ;))

    Un bacio

    Lo’

    Mi piace

  15. aliiiii
    ma non torni più? 😉
    sono contenta per te, e immagino che tu stia passando dei giorni belli.
    però ora cominci a mancarmi, eh! 🙂
    un bacino, a presto*

    Mi piace

  16. la so anch’io la storia dell’unico fiore dell’agave.. ma durano molto a lungo, io ricordo un agave alle Cinque Terre che rivedevo di anno in anno1 ciao buone vacanze

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...