scaletta

scaletta

Non so più quante scartoffie devo ancora riempire per mettermi in pari con il lavoro.
Non so più nemmeno quanto è il mio stipendio visto e considerato che stamani ho scoperto che da tempo avevano commesso degli errori nelle detrazioni (naturalmente a mio discapito).. Brutto dilemma .. lavorare  e non sapere quanto si guadagna.
Non so più quanto sto spendendo per ristrutturare la casa.. ma fra muratori che hanno sfatto il tetto e lo stanno rifacendo nuovo.. imbianchini che stanno risistemando la facciata.. falegnami per le persiane nuove e docciai..perché logicamente era assurdo lasciare le docce vecchie in un tetto nuovo.. sto prosciugando i miei risparmi in un modo indecente.
Tanto per continuare il discorso, sinceramente non so neppure se domenica andrò o non andrò a votare. Non ho fatto altro che leggere e documentarmi ma ancora non ho le idee chiare.. e mannaggia alla miseria!
.. a proposito di miseria!.. L’unica cosa certa in questo momento è questo assegno di 7,20 euro che mi sto rigirando tra le mani e che stamani mi hanno mollato dicendo che è il compenso per il mio lavoro straordinario per le gite di quest’anno. Due gite.. due giorni interi.. 7,20 euro.. non so.. che sia elemosina? ..Mah..
Troppi dubbi, il cervello mi è entrato in un loop e prima che smatti sarà meglio che vada a chiarirmi le idee  in qualche angolino tranquillo e fresco.. 
 
‘notte mondo blog  🙂
Alidada
Annunci

13 comments

  1. mannaggia, questa storia dei 7,20 euro mi ha sbalordito,…certo che dovrebbe lasciare più sorpresi chi l’assegno lo ha staccato che te,….e soprattutto chi ha pensato a queste cifre come compenso o rimborso,…mah,non so che dire..!!!
    comunque, carissima Alidada, non ti stressare troppo, fra poco arrivano le vacanze,e quindi avrai tempo per prenderti cura del tuo nido,, anche se ci hai speso molto denaro, almeno è un qualcosa che è tuo e ti aiuta a viverci meglio dentro!
    un salutone da claudio:-)

    Mi piace

  2. Si tratta di ore straordinarie o indennita di trasferta ?
    Nel secondo caso, consolati, anche da noi le indennità di trasferta sono una miseria 😦

    Mi piace

  3. Buongiorno! Anche a mia cognata capitò di andare ad incassare un assegno di un paio di Euro…mi raccontò che al cassiere della banca scappava da ridere! (L’assegno era per una gita di un giorno, dalla mattina alla sera)

    Mi piace

  4. Anche mia moglie fa il tuo lavoro.
    la Moratti andrebbe fucilata da un plotone di esecuzione di bambini
    comandato da una insegnante…
    caricare….
    puntare….
    fuoco…..
    il colpo di grazia….
    bang !

    Mi piace

  5. Accipicchia, 7€20! Cerca di non spendere tutti questi soldi in una sola volta!! Non prendertela, pensa alla sistemazione della casa e al fatto che tra poco ci sono le vacanze!

    Mi piace

  6. Ehi…ehi…non è che mi diventi straricca con tutte ste gite eh!!?? Che poi ci snobbi e non ci parli più!!!!??
    Eheheh…scusa se mi permetto di scherzarci sopra, ma a me per ogni trasferta di una giornata intera danno 2 euro!! Per fortuna che non mi fanno un assegno…mi vergognerei troppo ad andare ad incassarlo!!
    Un bacio enorme!!

    Tata

    Mi piace

  7. Io insegno in una scuola dell’Infanzia e anch’io ho una montagna di scartoffie tra cui il Portfolio.
    Certo i soldi contano nella vita e servono. Però alla fine vuoi mettere la soddisfazione che si prova quando ti rendi conto che i tuoi alunni ti hanno seguito, che sei riuscita a trasmettere loro quello che volevi….insomma che questo ” amore ” è stato corrisposto!!
    Per me quando un bimbo prima di andare a casa mi viene vicino e mi dice “” maè ti dò un bacino”” perchè torna a casa contento, è stato bene, gli è piaciuto lavorare 🙂 ai soldi non ci penso più!!
    Ehmmmm, ma il famoso aumento quando ce lo danno?
    Ciao ciao
    Linda

    Mi piace

  8. adesso capisco xkè quando c’è da andare in gita i prof. vanno malvolentieri… se sui piatti della bilancia si mettono: da una parte i compensi e dall’altra le responsabilità… non si bilanciano!
    Per quando riguarda il 12 giugno, non ho le idee confuse: di più!!!
    Per quando riguarda il “discapito”, almeno ci porranno rimedio! Meno male che se ne sono accorti.
    Per la ristrutturazione.. beh, vuoi mettere? Dopo hai la casina nova nova 🙂
    Baci 🙂 Ars

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...