nelle caverne

caverna

Dalle mie parti, spesso, camminando per le vie di campagna, ci si può imbattere in queste grotte scavate nel tufo. Anni fa la gente diceva che si trattava di rifugi dove si nascondeva la popolazione  in tempo di guerra, ma poi alcuni archeologi trovarono reperti etruschi e allora fu detto che le caverne non erano altro che tombe risalenti all’epoca etrusca.

Chissà quale sarà la verità..

Io so solo che quando passo davanti ad una cosa del genere mi metto sempre un po’ di ansia addosso e dopo aver guardato nella penombra con circospezione mi aspetto che sbuchi all’improvviso qualche troglodita vestito di pelli di animali e con una clava in mano.

Ci ridete? .. 🙂 A parte il vestiario sui generis credete forse che i trogloditi non esistano più?.. Se è questo che credete io sono certa che vi sbagliate e se vi guardate intorno con attenzione potreste di certo individuarne qualcuno anche voi.. 😉 ..

Buon pomeriggio a tutti

Alidada

Annunci

38 comments

  1. Fa sempre effetto pensare che anche nel II millennio i trogloditi sono ancora tra noi…forse non lo sappiamo ma noi stessi siamo additati di nascosto come tali…
    Ma se davvero così fosse, aiutiamo ‘sti trogloditi a modernizzarsi…
    aiutate la mia mente a crescere, non lasciatemi indietro!
    Forse ho stressato il messaggio…perdonatemi!

    Mi piace

  2. Per quanto riguarda i trogloditi confermo. Per quanto riguarda la grotta della foto io, che ho una vera fobia per gli insetti, mi immagino invece che subito all’ingresso troverei un’enorme ragnatela oltrepassata la quale verrei assalita da un’orda di formiche rosse e travolta da uno sciame di vespe assetate di sangue!
    Dolcenotte cara Ali! 😉

    Mi piace

  3. la scorsa estate..ho fatto un’esperienza meravigliosa, a proposito di grotte, visitando la necropoli di Pantalica, in Sicilia. Un canyon immenso, in fondo al quale (ma ce ne vuole di tempo a scendervi, tra i carrubi) scorre un fiume gelato.
    Sin dal neolitico le popolazioni di lì hanno scavato migliaia di grotte sui fianchi del canyon e deposto i loro morti. Al tramonto… che emozione, al pensiero di tante vite passate, di tanta storia.
    ‘notte…Caio

    Mi piace

  4. se non fossi sola e disponessi di una pila… io andrei dentro filata a vedere cosa c’è :))) E se mi esce un troglodita etrusco… colgo l’occasione per scambiare due chiacchiere ;)))
    smackk buonagiornata

    Mi piace

  5. Ma lo sai che quando mi imbatto in una grotta penso anch’io le stesse cose? Avessimo la sindrome del troglodita nascosto? sara grave?

    Bacioni grandi e tanti.

    Mi piace

  6. di trogloditi ce n’è in abbondanza… 😉

    però la grotta è affascinante, sono certa che è l’ingresso ad una valle fatata.
    Una volta entrata cammini nel buio e poi, all’improvviso un fascio di luce fa apparire un mondo nuovo, un grande lago blu profondo circondato da rocce chiare come la luna.

    Baci

    Isabella

    Mi piace

  7. Io nella grotta ci penso sempre un orso… :)) Troppi documentari! :)) E cmq, soffrendo di claustrofobia non entrerei mai in una cosa del genere! Piuttosto mi becco tutti gli eventi atmosferici esistenti al di fuori! Le “grotte” le ho nell’anima, dove a volte mi rifugio! :)) Trogloditi? Il mio cliente di stamattina! Lui, paro paro! :)) Ma sai quanti in giro? :)) Tu come stai? La tua Lisa? Per il lavoro, sai, quello è il “mio” lavoro! Di solito è più diluito, ho più tempo, ma ora che è periodo di bilanci tutto diventa urgente…. :(( e sarà sempre peggio…. Smack Lunella

    Mi piace

  8. ahahahhahahaah…
    ma dai… non dirmi che hai paura ^_*

    di trogloditi ce ne sono tanti a sto mondo…bisogna solo imparare a scansarli ihihihih…

    ciao e buona giornata!

    Mi piace

  9. Non è che ha incontrato il troglodita di cui tanto si è parlato il quale, brandendo la clava, l’ha trascinata dentro alla grotta afferrandola per i capelli?

    Mi piace

  10. Ciao Alidada, se il troglodita che esca dalla caverna ha gli occhi azzurri e un forte accento genovese…..niente paura!!!!!!!!!…………sono iooooo!!!!!!!!
    Ciao Nemo

    Mi piace

  11. ciao! ce ne sono molte anche dalle nostre parti di queste piccole grotte…hanno sempre suscitato una certa curiosità…paura, rispetto,..quando ero bambino; ora solo curiosità, e mi piace pensare a chi dentro ci ha dormito, magari durante i bombardamenti della seconda guerra, o mentre vegliava le greggi…
    tutto bene Ali? e la nipotina sta bene? immagino quanto tu sia occupata…
    un abbraccio da claudio

    Mi piace

  12. Aliiiiiii !!! Il tuo occhio mi dice che sei quiiiii !!!!! AAAAHHHHHHH !!!! un bacio, un abbraccio, una festa grande, tirate fuori il Gran Pavese !!!! E’ tornataaaaaa !!!! :))))) Sono stanca e suonata come una campana, ma questo non è squilibrio, è proprio che sono felice che sei qui in linea con me… quasi ti potessi sentire !!! :)) Un bacio Luna

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...