Santa Lucia

Santa Lucia..

Quella mattina di tanti e tanti anni fa faceva un freddo bestiale e la mia sciarpa era bel alzata sul volto prima di calare sul cappottone che mi imbacuccava fino al ginocchio. Uscii di volata dal portone di quella casa stretta ed alta in via San Marco a Siena. Avevo sceso di corsa tre piani di scale prima di lanciarmi a passo sveltoin quella strada lastricata di pietra serena che s’inerpicava dalla Porta San Marco fin sotto la parte alta della città. Il solito odore di tufo impregnava l’aria e il respiro affannoso si tramutava in fumetto mano a mano che la salita aumentava. Avevo lezione in facoltà e non potevo tardare. Sentivo il peso dei quadermi ammassati sottobraccio mentre in testabrulicavano idee sullo studio portato avanti fino a tarda notte. In cima a via San Marco la curva a sinistra e l’entrata nella piazzetta di Banchi di sotto..ed è lì che il mio ricordo diventa più nitido. Per me fu una festa inattesa in quel 13 dicembre: la festa di Santa Lucia.. Banchetti da ogni parte, stracarichi di campanelline di porcellana decorate di tutti i colori. Mi fermai in apnea.. era come fossi uscita da un tunnel oscuro.. Quante luci e quanti colori. C’ero finita in mezzo per caso. Tirai giù dal viso la sciarpa e mi ritrovai a sorridere.. mi fermai a parlare con le persone per capire di cosa si trattasse. Dissero che le campanine portavano fortuna e che erano decorate quasi tutte con i colori delle contrade di Siena..Ne comprai una con i colori gialli e rossi della contrada della chiocciola e da qualche parte qui in casa ce l’ho ancora..

 

Le campanine di Santa Lucia .. quel 13 dicembre di tanti e tanti anni fa.. buona fortuna a tutti ..sempre 

 

Alidada

 

 

 

Annunci

15 comments

  1. Eh ma Santa Lucia è una festa nostra, lombarda! E’ la bambina cieca a cui scrivere le letterine, e che porta a tutti i doni! Babbo Natale da noi non ha praticamente quasi storia, c’è Gesù Bambino, la messa, il cenone del 24 in attesa della messa…. ;-)) Io questa settomana, confinata a casa, ho perso bancarelle e soprattutto la solita visita alla chiesa dedicata alla Santa: mi sedevo in un banchetto, guardando le nonne che portavano i bimbi piccoli a deporre la letterina con la richiesta nel cestone, poi c’è la preghierina e l’invio del bacio con la mano aperta…. uno spasso, questi bimbi intimoriti e riverenti, e guardarsi l’un l’altro di sottecchi per farsi coraggio, la lettera coi brillantini tenuta con cura fra le dita guantate…. le guance rosse, gli occhi pieni di vita….. vabbè, è passata!! sarà per la prossima! Tanto io son toscana, da me viene il babbo panciuto, e poi in onore dei parenti di Roma mi faccio pure la Befana ;)))) Smackkk Luna

    Mi piace

  2. Qualche anno fa avevo accompagnato io la mia nipotina (che abita a Bergamo) fino alla chiesa di Santa Lucia per portare la famosa letterina. Aveva 3 anni, teneva in una mano la letterina scritta da mamma e papà e il suo ciuccio nell’altra: era il suo regalo per la Santa Lucia. Ci siamo messe in coda (lunghissima!!!) e quando ci siamo avvicinate mia nipote le ha fatto ciao con la mano e poi le ha detto: “Se i bimbi ti svegliano non devi piangere perchè adesso hai il mio ciuccio”. Che belli i bambini a quell’età!! è dopo che inizio a non sopportarli più….. 😉
    Woodstock

    Mi piace

  3. Certo che Luna e Wood potrebbero anche incontrarsi dandosi appuntamento sui gradini di quella chiesa di Santa Lucia 🙂 ..che bella la storia che mi avete raccontato, io non la conoscevo e mi è sembrata quasi una fiaba.
    Vi mando un bacio 🙂
    Alidada
    p.s. tu Wood dovresti farti un blog.. hai stoffa :-))

    Mi piace

  4. beh.. sono passate sono una ventina di anni ..mica poi tanti 🙂 Tu sai Fabrich che io esagero smepre.. “nonnetta” sto diventando ma ancora non sono 🙂 smack

    Mi piace

  5. Un blog? no, non mi ci vedo… o meglio, lo aprirei solo perchè “va di moda”, non perchè ne sentirei il bisogno… ho già una specie di diario online su un forum, ma se ho qualcosa di bello o di importante da dire agli altri lo faccio via mail… ora come ora non so a cosa mi servirebbe un blog…
    Un bacio,
    Woodstock

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...